1° e 2° generazione di iPod a confronto: Software COMMENTA  

1° e 2° generazione di iPod a confronto: Software COMMENTA  

Sui sistemi Mac OS 9 e X, l’iPod si appoggia naturalmente al lettore di musica digitale di Aplle, cioè l’ iTunes.

Gli utenti, tramite iTunes possono organizzare i loro brani creando delle playlist e quindi fare in modo che l’iPod venga sincronizzato automaticamente con i contenuti presenti sul Mac ogni qual volte viene connesso alla macchina.


In alternativa, gli utenti possono scegliere di gestire manualmente la loro collezione di musica con iTunes, quindi disabilitando la funzione di sincronizzazione automatica e spostando manualmente brani e contenuti desiderati tra un dispositivo e l’altro.


Quando Apple ha offerto la compatibilità con i sistemi Windows, MusicMatch Jukebox era il client desktop predefinito per queste operazioni.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*