10 consigli per pulire la casa con il succo di limone

Guide

10 consigli per pulire la casa con il succo di limone

Hai un albero di limoni nel tuo cortile? Vivendo nel soleggiato sud della California, ho piantato un albero di limoni che produce tre raccolti abbondanti di limoni ogni anno. Pulendo con il succo di limone ci fu un affioramento naturale del volume dei limoni che ottengo ogni anno. Dopo tutto, quanti limoni puoi trasformare in the, piazze e regali per gli amici? Se il prezzo dei prodotti naturali per la pulizia ti fa sussultare, fai allora il tuo lavaggio naturale della casa con il succo di limone. E’ semplice!

1.Taglieri. Diventano lerci, sporchi e scoloriti. Gli esperti di lavori casalinghi Chabad notano cche quando pulisci un tagliere scolorito con il succo di limone, esso si sbianca di nuovo.
2.Ottone. Tagliate un limone e cospargetelo con un pizzico di sale kosher. Strofinate mezzo limone su ottone e pentole di rame. Questo metodo naturale per lavare la casa fa tornare la lucentezza alle pentole.

3.Macchie di ruggine. Mescolate il succo di limone e sale da cucina e applicare la pasta alle macchie di ruggine. Lasciate su il detergente per un po’ e poi lavate. A seconda della gravità della ruggine, il procedimento può essere richiesto una seconda volta.

4.Frutta e verdura. I meloni sono stati recentemente i precursori di malattie a trasmissione alimentare. Evitate il rischio di contaminazione da E. coli con il risciacquo di frutta e verdura con il succo di limone e poi continuate il lavaggio sotto l’acqua corrente, spiegano gli esperti dell’Università Colorado State.

5.Finestre. Sì, i limoni puliscono le finestre. Mischiate mezzo bicchiere di aceto bianco con un litro di acqua tiepida. Aggiungete un quarto di succo di limone e mischiate. Questa soluzione è valida abbastanza per togliere il grasso sulle finestre della cucina.
6.Paretine della doccia. Abbastanza interessante, il succo di limone è anche tra i prodotti naturali per la pulizia che avranno grandi risultati sul vetro delle paretina della doccia. Quando la calce e la schiuma di sapone sfumano il vetro, tagliate un limone e lucidate la porta. Se prendete il succo di limone diluito in un flacone spray, è sufficiente spruzzarlo sulla porta e lasciate assorbire il succo. Tornate dopo mezz’ora e pulite la porta di nuovo. Pulitelo con una spugna umida.

7.Toilets. Pulire con il succo di limone e bicarbonato di sodio ti permette di creare il lavaggio di casa tua. Chi ha bisogno della candeggina? I ricercatori dell?università dell’Utah State notano che spargere entrambi gli ingredienti nella tazza del gabinetto e poi lasciarlo riposare è un ottimo modo per far sì che le reazioni chimiche naturali avvengano. Spazzolate l’interno della tazza quando ritornate in bagno.
8.Utensili per la cucina. Se sei stufo dei tuoi contenitori preferiti, sai che essi non apprezzeranno il ritorno di oggetti scoloriti. Mettete un po’ di bicarbonato di sodio nel contenitore e usate metà limone per lavare gli utensili dentro e fuori. Ci sono buone probabilità che lo scolorimento se ne vada.
9.Mobili. Aggiungete parti uguali di olio vegetale e succo di limone. Il National Environmental Services Center nota che potete anche usare mezzo litro di olio minerale mescolato con un cucchiaio con olio di limone. Per ottere dei risultati migliori, mettete la miscela in un flacone spray. Strofinate la soluzione detergente sul legno e lucidate.
10.Fornelli. Oh, il sugo!! Mentre potresti lavare e ti agiti, perchè non fate una pasta di bicarbonato di sodio e succo di limone? Applicatelo sui fornelli e lasciate la miscela riposare per un po’. Tornate dopo 15 minuti e togliete la pasta – e quello rimanente – con una spunga bagnata e soltanto un goccio di olio di gomito

.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...