10 cose da sapere su film Birdman COMMENTA  

10 cose da sapere su film Birdman COMMENTA  

10-cose-da-sapere-su-film-Birdman
10-cose-da-sapere-su-film-Birdman

Birdman, l’ultima fatica del regista Alejandro Gonzalez Iñarritu è appena uscito nelle sale e già se ne parla ovunque. Ma nasconde molti misteri. Ecco 10 cose da sapere.

  1. L’attore protagonista, Michael Keaton, ha raggiunto la fama interpretando un supereroe (Batman), proprio come il suo personaggio.
  2. Il finale ha suscitato un acceso dibattito: geniale per chi ha apprezzato il film, pessimo per i detrattori.

    In realtà Birdman avrebbe dovuto avere un altro finale, totalmente aperto, pensato per non dare risposte. Ma Iñarritu lo ha scartato all’ultimo momento in quanto, ha dichiarato, lo trovava «pessimo».

  3. Il finale alternativo, poi scartato, vedeva Johnny Depp seduto in un camerino con alle spalle un poster di Pirati dei Caraibi 2.

    Fuori campo, si sarebbe dovuta sentire la voce di Jack Sparrow che dice: «Come ci siamo ridotti così, amico?».

  4. Il film è girato con una tecnica che ricalca il teatro: gli attori entrano ed escono da spazi chiusi, come camerini, stanze, corridoi, proprio come gli attori in teatro entrano ed escono di scena.
  5. Se avete in mente i toni cupi di Biutiful, dimenticateli: questa volta Iñarritu si misura con la commedia (ma d’altra parte, non aspettatevi nemmeno il cinepanettone…).
  6. Birdman contiene diverse allusioni a The Avengers, e non è un caso: Edward Norton, tra gli attori principali, doveva essere il protagonista di The Avengers, ma aveva rinunciato per divergenze di opinioni con la produzione.
  7. Il film è stato proiettato per la prima volta in Italia alla 71a mostra di Venezia, lo scorso agosto, ma è arrivato nelle sale italiane solo il 5 febbraio 2015.
  8. Ai Golden Globe Birdman ha totalizzato 7 nominations e ha vinto 2 statuette: Miglior attore in un film commedia a Michael Keaton e Migliore Sceneggiatura a Alejandro Gonzalez Iñarritu, Nicolás Giacobone, Alexander Dinelaris, Armando Bo.
  9. Agli Oscar 2015 è in lizza per 9 categorie, tra cui Miglior Regia, Miglior Film, Miglior attore protagonista, Miglior attore non protagonista (Edward Norton) e Migliore attrice non protagonista (Emma Stone).
  10. Con Birdman Iñarritu si è divertito a sovvertire tutte le regole cinematografiche di Hollywood: dialoghi lunghissimi, un eroe-non eroe e varie prove di virtuosismo tecnico.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*