10 curiosità sui Rolling Stones

Guide

10 curiosità sui Rolling Stones

I Rolling Stones, da sempre una pietra miliare del Rock made in UK. Tutti li conoscono, la figura del loro leader, Mick Jagger di certo non passa inosservato, ed è da ammirato non solo dai fans ma soprattutto dai suoi colleghi musicisti. Ma possono ancora stupire i loro fans i Rolling Stones? Ebbene si, tra concerti, featuring con artisti “contemporanei” e gossip. Ma quanto sappiamo su una delle Rock Band più importanti del Regno Unito?! Vediamo in quanti fossero a conoscenza di queste piccole curiostià su Mick Jagger & Co.

Non tutti i membri della band sono di origini inglesi, infatti Brian Jones, uno dei fondatori dei Rolling Stones,e Keith Richards (chitarrista e compositore), vantano origini gallesi. E nessuno di loro vanta “nobili origini”;

E per mantenere la nomea da “bad boys”, dovete sapere che una volta Keith Richards rubò un gelato ad un bambino, ma poi ravvedutosi, andò a cercarlo e gli regalò ben due gelati e pure più grandi!;

Il 17 aprile 1965, dopo l’uscita del primo album della band (Rolling Stones), Mick Jagger fu arrestato per guida senza patente e assicurazione;

Sulla discografia: sul retro-copertina di December’s Children, una perorazione di Andrew Loog Oldham che parte dai Rolling Stones e arriva a parlare dei ‘ragazzi di dicembre’, passando per Elvis, le armi, il Vietnam e l’attentato di Dallas (vedi anche le note di Out of our heads). Le canzoni firmate Jagger/Richards in questo album sono sette;

Sempre la discografia: Out of our heads sembra essere la versione inglese di December’s Children (o December’s children è la versione statunitense di Out of our heads, la cosa non è molto chiara). Il motivo di questo casino, sta nel fatto che la band firmò per due case discografiche differenti dalle due parti dell’oceano, e che queste non si accordarono sulle uscite (anzi, si fecero la guerra);

Il singolo Satisfaction, noto anche come I Can’t Get No Satisfaction, lo scorso 6 giugno 2015, ha compiuto 50 anni dalla sua pubblicazione negli Stati Uniti avvenuta proprio il 6 giugno 1965.

Fu composta da Keith Richards e rappresenta appieno la frustrazione della generazione degli anni Sessanta;

L’origine del nome Rolling Stones: ROLLING STONES, era il titolo di una canzone blues cantata da Muddy Waters (di cui Keith Richards era un grande fan) “Rolling Stone” ; nel testo si legge “I’m a man…I’m a rolling stone”;

Keith Richards, all’età di 71 anni, durante un’intervista, afferma di iniziare le sue giornate concedendosi regolarmente marijuana prima di fare colazione;

I membri della band: Il 3 dicembre 2014, all’età di 70 anni è morto il sassofonista storico della band, Bobby Keys, il quale nello stesso anno, nonostante la malattia decise ugualmente di iniziare il tour insieme alla sua band, senza però mai concluderlo;

Libri: Stanley Booth nel 1984 pubblicò per la prima volta Le vere avventure dei Rolling Stones, la biografia è stata attualmente ampiamente rivista per commemorare i cinquant’anni della fondazione dei Rolling Stones, un libro-culto non meno delle gesta dei suoi protagonisti e che si focalizza in particolare sul biennio 1968-1969.

In Italia edito da La Feltrinelli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Maria Aufiero 167 Articoli
Traduttrice Freelance dal 2013, appassionata di arte, cultura e scrittura