10 feriti e 3 case distrutte per l'esplosione di un metanodotto - Notizie.it

10 feriti e 3 case distrutte per l’esplosione di un metanodotto

Firenze

10 feriti e 3 case distrutte per l’esplosione di un metanodotto

Esplosione Aulla
Esplosione Aulla

E’ esplosa stamani una centrale del metano nel comune di Tresana, vicino Aulla, provocando 10 feriti, di cui 3 gravi, e la distruzione di tre case vicine all’impianto. Inoltre l’esplosione ha causato anche un grave incendio che ha interessato un raggio di 100 metri.

Tre operai stavano lavorando alla manutenzione di una conduttura di gas metano quando sono stati investiti da una grossa esplosione che ha investito anche tre abitazioni circostanti, nelle quali sono rimaste ferite altre 7 persone. In totale sono 10 i feriti di cui tre in gravi condizioni. Infatti sembra che uno degli operai abbia l’80% del corpo ustionato.

L’esplosione ha provocato un forte boato e un cratere di 25 metri e profondo ben 8 metri. Inoltre un grave incendio si è diramato per un raggio di cento metri, investendo te abitazioni e arrivando vicino all’autostrada A15.

Secondo una prima ricostruzione l’escavatore sembra aver sganciato accidentalmente una delle tubature provocando così la grave esplosione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*