10 migliori canzoni degli AC/DC

Concerti

10 migliori canzoni degli AC/DC

Le 10 migliori canzoni degli AC/DC. I critici degli AC / DC dicono che la band ha scritto la stessa canzone più e più volte esattamente per 40 anni, ma dimenticano un punto molto semplice: la canzone è un capolavoro. Inoltre, cosa vogliono? Una ballata? Un album di campagna? Polka? Angus e soci fanno quello che sanno fare meglio di qualsiasi altra band al mondo, e sarebbe da sciocchi a pasticciare con questa formula. Hanno un nuovo album in uscita e si stanno preparando per un tour il prossimo anno, quindi abbiamo pensato che fosse un buon momento per determinare le loro canzoni preferite. Ecco i risultati.

10 “Let There Be Rock” 1977 LP La canzone era nata per il pubblico della loro nativa Australia, ma entro pochi mesi la band ha cominciato a trovare un pubblico globale.

9 “Shoot to Thrill” Per la maggior parte delle band, una canzone incredibile come “Shoot to Thrill” sarebbe un punto culminante della carriera.

Ma per gli AC / DC, non era ancora sufficiente. La canzone è diventato uno dei loro classici. In seguito ha trovato un nuovo pubblico e nel 2010 è stata inclusa nella colonna sonora di Iron Man 2.

8 “Hells Bells” Il brano inizia con le campane e il fragore della chiesa, il concetto della canzone dice”sei solo giovane, ma tu morirai.” Era chiaro, anche dopo 30 secondi, che avevano tirato fuori un altro miracolo.

7 “It’s a Long Way to the Top (If You Want to Rock ‘n’ Roll)” Gli AC / DC hanno attraversato un periodo di anni di magra. Sono stati imbrogliati, derubati e costretti a rimanere in motel orribili – almeno secondo loro. Nel 1975 esce il singolo “E ‘un Long Way to the Top (If You Wanna Rock’ n ‘Roll).” In poche parole, questa è proprio la loro canzone. Come molte delle loro prime canzoni, questa è stato un successo in Australia molto prima che la maggior parte delle persone in Europa o in America l’abbia mai sentita.

6 “Highway to Hell” Highway to Hell finalmente portò gli AC / DC in tutto il mondo.

Questa canzone sembrava l’inizio di una nuova era nella vita di Bon Scott, ma purtroppo, era il suo capitolo finale.

5 “Ride On” La maggior parte dei fan lo amano, ma alcuni la considerano una sprezzante ballata. Per le nostre orecchie, la pista è un grande il blues lento dove Bon Scott ha la possibilità di versare il suo cuore. “Ha ottenuto un’altra bottiglia vuota”, canta. “E un altro letto vuoto / Non è troppo giovane per ammetterlo / E io sono troppo vecchio per mentire / Sono solo un’altra testa vuota.” Il brano è stato originariamente tagliato per Dirty Deeds Done Dirt, ed è nuovamente apparso nella colonna sonora di Stephen King Maximum Overdrive nel 1986.

4 “Whole Lotta Rosie”

3 “You Shook Me All Night Long”

2 “Thunderstruck”

1 “Back in Black”

1 Trackback & Pingback

  1. 10 migliori canzoni degli AC/DC | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche