10 miti da sfatare sul sesso a cui i giovani credono

Style

10 miti da sfatare sul sesso a cui i giovani credono

Lavarsi con la Coca Cola dopo un rapporto sessuale impedisce di restare incinta, così come un rapporto che dura meno di un minuto.
Queste sono solo alcune delle leggende metropolitane sul sesso nelle quali siamo incappati almeno una volta. Non basta darsi un bacio per restare incinta, ormai lo sanno tutti. O forse no. I falsi miti che girano intorno al sesso sono così tanti e così virali che spesso possono essere incontrollabili e tramandarsi di generazione in generazione alla velocità della luce. 

A volte riusciamo a individuare le bufale facilmente, altre possono essere addirittura loro a convincerci di essere la verità assoluta.

E diventano l’habitat perfetto di gravidanze indesiderate e malattie a trasmissione sessuale. Ecco perché è importante smentire tutte le leggende metropolitane che gravitano intorno al sesso.

Skuola.net prova a sfatarne almeno 10. 

#10 Lavarsi con la Coca Cola per evitare di rimanere incinta Questa è sicuramente una delle bufale più divertenti, ma anche tra le più diffuse.

Secondo una recente indagine di Skuola.net sul livello di informazione circa l’Aids, circa l’8% degli studenti ha dato per vera questa affermazione. Ma forse la colpa è dei genitori, visto che la leggenda metropolitana in questione ha iniziato a girare negli anni ’70, quando loro erano dei ragazzini.

E si è diffusa così tanto che sono dovute intervenire delle ricerche a dimostrazione che la Coca Cola non è una spermicida. Senza contare che usarla al posto del sapone intimo fa anche un po’ schifo. 

#9 Se il rapporto dura meno di 1 minuto non si può rimanere incinta Ne riparliamo tra nove mesi. Perché no, avere come fidanzato Speedy Gonzales non salva da gravidanze indesiderate. 

#8 Sono passate 24h dalla fine delle mestruazioni? Non puoi restare incinta Certo, come no, in fondo si tratta solo del periodo in cui le donne sono più fertili. Infatti, il periodo di fertilità va dai giorni immediatamente precedenti l’ovulazione, fino al giorno dell’ovulazione stessa. Il che significa che, in caso di ciclo breve, l’ovulazione potrebbe iniziare subito dopo le mestruazioni e il periodo fertile già nei primi giorni del ciclo. Un ragazzo su 4 ha risposto a Skuola.net di essere convinto del contrario. 

#7 Il rapporto sessuale in piedi è un anticoncezionale naturale È la legge di gravità che lo insegna? Proprio no, eppure il 7% ne è convinto. Senza protezione, il rischio di una gravidanza esiste sempre e comunque, qualsiasi sia la posizione in cui si è svolto il rapporto sessuale. 

#6 Non si resta incinta durante la “prima volta” Lo crede il 16% degli intervistati. Peccato che al nostro corpo poca importa se prima eravamo vergini e ora non lo siamo più: se il contatto tra gli organi genitali c’è stato esiste sempre una possibilità di restare incinte. Meglio proteggersi, no?

#5 È impossibile restare incinta facendo sesso in acqua Una vecchia credenza popolare vuole che gli spermatozoi siano incapaci di nuotare. Ed ecco che la leggenda metropolitana in questione dice che basta avere un rapporto sessuale in acqua per evitare conseguenze. Nulla di più falso. 

#4 Le dimensioni? Si vedono dai piedi O dalle mani o dal naso, dipende dalla leggenda metropolitana. Sì, è vero che lo sviluppo del pene e dei piedi, così come del clitoride e delle dita, sono influenzati dallo stesso gene, ma la lunghezza di uno non prevede l’automatica lunghezza degli altri.  

#3 Fare sesso durante il giorno è un ottimo anticoncezionale Gli spermatozoi non sono dei piccoli vampiri allergici alla luce del sole. Quindi, anche se è mezzogiorno e i raggi del sole vi scottano penetrando dalla finestra, è possibile rimanere incinta. 

#2 Le malattie sessuali non hanno conseguenze Le malattie a trasmissione sessuale possono avere conseguenze che vanno anche oltre la malattia stessa. Per esempio il papilloma virus può anche essere una delle cause scatenanti il cancro. Ecco perché proteggersi, non ci stancheremo mai di ripeterlo, è importantissimo. 

#1 Se il preservativo si rompe me ne accorgo durante il rapporto Ti piacerebbe e sarebbe molto bello, ma no, non te ne accorgi. Se non quando ormai è troppo tardi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...