10 ragazze per Freud, esposizione a Roma

Attualità

10 ragazze per Freud, esposizione a Roma

Per Freud definite “il continente oscuro“, il gentil sesso, la donna, la cui sensibilità rimase estranea e indecifrabile al padre della Psicoanalisi a tal punto da sostenere “l’inferiorità morale del ‘sesso debole’ in ragione del peculiare sviluppo ontogenetico e filogenetico” [Lori Adragna]. Ma c’è chi non la pensa così, e non solo, ma è pronto a dare una risposta chiara ed esauriente per dimostrare il contrario di tutta questa tesi. A Roma, dieci donne, dieci artiste esporranno le loro creazioni, come unica ed esplicita risposta per il caro Freud, mettendo in luce il contrario della sua tesi e al contempo confutandola per mezzo delle loro creazioni. Dal 26 marzo al 30 marzo negli spazi romani del Teatro Palladium con Arianna Carossa, Laura Cionci, Francesca Fini, Silvia Giambrone, Jessica Iapino, Maria Carmela Milano, Chiara Scarfò, Alice Schivardi, Vania Elettra Tam, Fernanda Veron sotto la guida di Lori Adrangna per Nufactory.

Caterina Mirijello

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche