14 Marzo del 2005 moriva Akira Yoshizawa, maestro degli origami. - Notizie.it

14 Marzo del 2005 moriva Akira Yoshizawa, maestro degli origami

Esteri

14 Marzo del 2005 moriva Akira Yoshizawa, maestro degli origami

Il 14 marzo del 2005 all’età di 94 anni morì Akira Yoshizawa, il più importante maestro giapponese della storia degli origami. Oggi Google gli dedica la giornata.

Il giovane Yoshizawa, di origine modeste, dopo tanti anni da operaio, riuscì a diventare disegnatore tecnico. Fu allora che la sua passione per gli origami fece un salto di qualità.

Inizialmente cominciò ad usare forme di carta per spiegare la geometria agli operai che collaboravano con lui, semplificando molto la comprensione.

Dopo alcuni anni decise di dedicarsi a tempo pieno alla creazione di origami, rinunciando anche alla sicurezza di un “posto fisso”.

Ma passarono diversi anni prima di essere notato, fino ad arrivare al 1951 quando una rivista giapponese gli commissionò dei modelli di carta che raffigurassero dei segni zodiacali.

Le opere riscossero grande successo fino al punto da essere considerato il “Maestro” per eccellenza.

Grazie al suo successo nel corso degli anni riuscì ad organizzare diverse mostre e a scrivere 20 libri.

Fondò anche un Centro Internazionale di Origami a Tokyo, per promuovere l’arte, organizzare delle mostre, delle manifestazioni e tenere dei corsi di alto livello.

Ciao Akira!

Francesco Alessandro Sereni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche