14 negozi chiusi. Per ferie? No per mancato scontrino!

Bari

14 negozi chiusi. Per ferie? No per mancato scontrino!

Dopo i primi intensi controlli fiscali nei locali della movida barese all’inizio dell’anno, nelle ultime ore la Guardia di Finanza ha ripreso ad ispezionare le attività commerciali della provincia di Bari e Bat. I controlli a tappeto hanno portato alla chiusura di ben 14 negozi per il mese di aprile. Si tratta di esercizi commerciali del settore d’ abbigliamento, alimentari, bar e negozi di merce varia.

I negozianti non hanno rilasciato scontrini o fatture fiscali. Le Fiamme Gialle, poi hanno emesso 58 multe ad altri negozianti.

Per i particolari blitz fiscali hanno operato, sulla maggior parte del territorio, ben 180 finanzieri che, con attenzione e tempismo, hanno realizzato 339 controlli sulle due province pugliesi tentando anche di prevenire e verificare non solo le emissioni degli scontrini, ma eventuali casi di lavoro nero e abusivismo commerciale, creando delle vere e proprie postazioni fuori dai negozi. Le Fiamme Gialle hanno, poi, continuato il loro “giro” per pub e ristoranti.

Il vizio di non dare lo scontrino ai clienti è una dura battaglia: i commercianti, sotto un punto di vista, non demordono infatti dei 14 negozi sanzionati, alcuni erano già stati sorpresi in quattro precedenti occasioni proprio perchè non rispettavano la norma.

Luigi Laguaragnella

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...