15 giorni per depurarsi

Wellness

15 giorni per depurarsi

 

Tutte le tradizioni del mondo prevedono saltuari periodo di depurazione. Un’abitudine che, nella nostra società, è andata persa. Eppure, oggi assumerebbe un significato ben preciso: viviamo in un mondo frenetico, siamo incapaci di ascoltare i nostri veri bisogni e non siamo più in grado di distinguere ciò che ci fa bene e ciò che ci fa male. Ecco allora arrivato il momento giusto per un periodo di detox: 15giorni in cui contrastare la ritenzione idrica, sconfiggere la pancia gonfia, perdere qualche chilo di troppo, risvegliare l’intestino pigro e rendere la pelle luminosa.  Ma in cosa consiste il metodo detox? Non è una dieta ma un insieme di principi efficaci in breve tempo possono dare risultati sorprendenti. Si inizia con mangiare diverso, scegliendo cibi biologici: es. a pranzo si possono mangiare una o più porzioni di verdura e un primo con condimento vegetale; a cena verdura e proteine nelle quantità che ciascuna persona si sente di consumare. Sì alla frutta prima di colazione, come spuntino a metà mattina e metà pomeriggio (in quantità libera)  ma di un solo tipo. Ogni tanto fare spuntini anche con frutta in guscio. Stesso principio vale per la verdura che la si può consumare a volontà. I cibi devono essere cotti  a vapore, piastra, forno , bolliti. Masticare a lungo e con calma e bere 3 litri di acqua al giorno iniziando con un bicchiere al mattino.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

unghie
Salute

Come ammorbidire le unghie spesse dei piedi prima di tagliarle

23 maggio 2017 di Redazione Notizie.it

Le unghie dei piedi vanno tagliate regolarmente. Si tratta di un’operazione semplice che, però, in presenza di unghie spesse, necessita di una maggiore attenzione. Ecco una breve descrizione di come ammorbidire le unghie, non incorrere in tagli dolorosi o, peggio, nelle unghie incarnite. Un’occasione per rilassarsi e prendersi cura di se stesse.

Loading...