15 maggio 2016, Chianti Classico, 9 tappa Giro d’Italia 2016

Sport

15 maggio 2016, Chianti Classico, 9 tappa Giro d’Italia 2016

Lunghezza della tappa: 40,4 km.

Nona tappa del Giro d’Italia 2016, da Radda di Chianti a Greve di Chianti, e seconda cronometro individuale della corsa. Lunga e dura. Qui qualcuno potrebbe dire addio ai sogni di indossare la maglia rosa a Torino.

Frazione per specialisti, con suggestivo percorso fra le colline del Chianti che, per i non amanti delle corse contro il tempo, potrebbe trasformarsi in un calvario. Quaranta chilometri circa sono infatti molti, ma le differenze fra gli uomini crono e gli altri potrebbero in parte essere mitigate da un andamento non proprio lineare dal punto di vista altimetrico.

Si passa dai 500 metri di altitudine della partenza ai 620 metri dopo circa 5 chilometri, poi si transita ai 574 metri del primo intermedio (Castellina di Chianti), si scende fino ai 269 metri del bivio per Panzano in Chianti passando per i 394 metri del secondo intermedio (Madonna di Pietracupa), si sale di nuovo fino ai 448 metri di Panzano in Chianti (ultimo intermedio), infine si scende fino all’arrivo a Greve in Chianti a 233 metri sopra il livello del mare.

Molte le curve, inoltre, lungo un tragitto piuttosto insidioso anche dal punto di vista tecnico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche