16 giugno 1846: Eletto papa Pio IX - Notizie.it

16 giugno 1846: Eletto papa Pio IX

Storia

16 giugno 1846: Eletto papa Pio IX

La turbolenta atmosfera risorgimentale che già si respirava a Roma e in tutta Italia fece desistere gran parte dei cardinali stranieri a partecipare al conclave riunitosi dopo la morte di papa Gregorio IX. Fu forse perchè influenzati da questo clima che i porporati scelsero già al secondo giorno di scrutinio il vescovo di Imola, Giovanni Maria Mastai Ferretti, che ben si era comportato nell’agitata Romagna. Insediatosi col nome di Pio IX, i suoi primi mesi di governo sembrarono la risposta alle speranze di tutti i liberali d’Italia e d’Europa; si fece promotore di una serie di riforme tese a modernizzare lo Stato della Chiesa e concesse anche una Costituzione, sulle orme di quello fatto dai sovrani sabaudi e borbonici in quegli anni. Il mancato appoggio ai Savoia durante la prima guerra di indipendenza e la fuga da Roma durante la breve esperienza della Repubblica Romana mutarono il suo atteggiamento politico e l’idea che avevano di lui i patrioti italiani.

Divenne sempre più conservatore ed antipopolare fino a che la presa di Roma da parte delle truppe piemontesi fece di lui l’ultimo papa re. Morì il 7 febbraio 1878 e il suo fu il pontificato più lungo della storia dopo quello di San Pietro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche