17 gennaio 38 a.C. : Ottaviano si sposa COMMENTA  

17 gennaio 38 a.C. : Ottaviano si sposa COMMENTA  

Nonostante stesse affrontando la prima grande crisi nei suoi rapporti con Marco Antonio, la battaglia di Perugia si era combattuta da poco, e Sesto Pompeo con la sua flotta stava diventando sempre più un grave problema per l’Italia, Cesare Ottaviano, all’epoca non ancora Augusto, trovò il tempo per organizzare rapidamente il proprio matrimonio.

Leggenda vuole che fu amore a prima vista quello con Livia Drusilla. Sposatasi a 16 anni col cugino Tiberio Claudio Nerone, fuggì da Roma con la famiglia  per evitare le prescrizioni dello stesso Ottaviano in quanto il padre, Livio Druso Claudiano, si unì alla causa di Giunio Bruto e Cassio Longino.

Ritornò a Roma in seguito all’amnistia generale successiva alla morte dei principali cesaricidi, e nel 39 a.C. conobbe Ottaviano durante un evento pubblico. Nonostante fossero ambedue già sposati e lei avesse già un figlio, il futuro imperatore Tiberio,  iniziarono una relazione clandestina, anche se ben presto la voce si sparse in tutta Roma.

Quando poi Livia rimase nuovamente incinta, e vox populi voleva non del legittimo consorte, Ottaviano ruppe gli indugi e divorziò dalla moglie Scribonia, che proprio in quei giorni stava dando alla luce la loro figlioletta Giulia, e “convinse” Claudio Nerone a fare altrettanto.

L'articolo prosegue subito dopo

Cosicché, tre giorni dopo la nascita del secondo bambino di Livia,  Druso, si celebrarono le nozze tra i due amanti, nella splendida cornice del Palatino. Visto che era orfana del padre fu proprio l’ex marito a farne le veci durante la cerimonia. La loro unione durò per 51 anni, fino alla morte di Augusto, dopo la quale divenne il principale consigliere del nuovo imperatore Tiberio, il suo primo figlio, della cui ascesa al potere si mormorava fosse la principale artefice, contribuendo alle misteriose morti degli altri candidati all’eredità imperiale.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*