1992: la serie tv che racconta Tangentopoli - Notizie.it
1992: la serie tv che racconta Tangentopoli
News

1992: la serie tv che racconta Tangentopoli

1992

Il 1992 è stato un anno cruciale per l’Italia. Lo sa benissimo Giuseppe Gagliardi che ha deciso di ispirarsi agli avvenimenti di Tangentopoli per produrre una fiction. Già dalle primissime immagini di 1992 si capisce che il tono dello show sarà piuttosto pesante.

Le 100mila lire con Caravaggio galleggiano in water come quelle che l’ingegnere Mario Chiesa (socialista e presidente del Pio Albergo Trivulzio) ha tentato di far sparire quando i carabinieri stavano bussando con insistenza alla sua porta. In quegli anni il contatto con i soldi era importante, passavano tra le mani mazzette con quantitativi di denaro ingenti. Nel quartiere Flaminio volavano addirittura, trasformati in aeroplanini di carta. Lunedì 17 Febbraio 1992 è stato scardinato un sistema che ha tenuto sotto scatto l’intero sistema italiano. Per alcuni si è trattato della fine della belle époque di democristiani e socialisti.

La fiction 1992 che ha debuttato su Sky Atlantic HD il 24 Marzo è stata prodotta da Wildside.

La geniale idea è stata partorita dalla mente di uno dei più grandi attori italiani dell’ultimo decennio: Stefano Accorsi. 10 le puntate previste in cui volti noti e immaginari racconteranno storie dalle trame intricatissime.

Cravatte e cellulari pesanti simbolo di potere e malaffare si muovono in una specie di Gotham City dove non c’è spazio per i buoni. Stefano Accorsi interpreta Leonardo Notte, un pubblicitario di successo dal passato inquieto che vede nella crisi un’opportunità. Ma non è semplice essere il “nuovo”. Vedremo come si evolverà 1992 nelle prossime puntate anche perché i critici televisivi pare che non l’abbiano apprezzata etichettandola con la parola “delusione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche