20 giugno 1837: Comincia il regno della regina Vittoria

Storia

20 giugno 1837: Comincia il regno della regina Vittoria

Nonostante fosse la figlia del quarto figlio di re Giorgio III, il Duca di Kent Edoardo Augusto, e della principessa tedesca Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld, la piccola Alexandrina Vittoria, chiamata così nonostante il padre preferisse Elisabetta in onore dello zar Alessandro I che venne a farle da padrino, salì rapidamente la linea di successione al trono per una serie di tristi eventi che colpirono la famiglia reale, a cominciare dalla morte di suo padre avvenuta dopo soli otto mesi dalla sua nascita. Quando Giorgio III morì pazzo e cieco gli successe il primogenito col nome di Giorgio IV, questi aveva solo una figlia che morì giovane. Alla morte di Giorgio IV gli successe quindi il fratello superstite, Guglielmo IV, anche lui senza eredi. Fu così che, quando il re morì di una malattia al fegato, l’appena diciottenne Vittoria divenne regina. Cominciava il regno più lungo della storia britannica, durato oltre 63 anni.

La sua figura caratterizzò così tanto l’Impero Britannico, il quale sotto di lei raggiunse la sua massima potenza ed espansione, che questo periodo storico prese il nome di epoca vittoriana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...