20 luglio 1969: L’uomo sbarca sulla Luna - Notizie.it

20 luglio 1969: L’uomo sbarca sulla Luna

Storia

20 luglio 1969: L’uomo sbarca sulla Luna

“Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un balzo da gigante per l’umanità”.

Fu con queste parole che l’astronauta americano Neil Armstrong suggellò la sua discesa sul suolo lunare dal modulo Eagle; il suo fu il primo passo di un uomo sul satellite naturale. Con la missione Apollo 11, la quinta del programma che comprendesse equipaggio umano, la NASA era pronta a portare i suoi uomini sulla Luna. I tre prescelti erano tutti veterani: il capitano Neil Armstrong appunto, il pilota del modulo di comando Michael Collins e il pilota del modulo lunare Buzz Aldrin. Fu proprio quest’ultimo ad accompagnare il capitano nella passeggiata lunare. Partiti dal Kennedy Space Center a Cape Canaveral, in Florida, il 16 luglio alle 09:32:00 ora locale, 4 giorni dopo effettuarono l’allunaggio sull’apposito modulo, l’Eagle, che atterrò nel Mare della Tranquillità alle 20:17:40, 22:17:40 in Italia, dove un intero paese seguiva con apprensione la telecronaca di Tito Stagno.

Dopo aver piantato la bandiera americana ed effettuato dei test scientifici, i due astronauti ripartirono, lasciando sul luogo dell’atterraggio una targa commemorativa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Thanks God It's Friday
Cultura

Che cosa significa TGIF

19 ottobre 2017 di Notizie

TGIF sembrerebbe essere un semplice acronimo. In realtà è ed era tempo fa il grido della gioventù. Scopri perché, il suo significato, il suo passato e il suo presente.