200 antichi boschi inglesi in trappola per un progetto edile COMMENTA  

200 antichi boschi inglesi in trappola per un progetto edile COMMENTA  

Il quotidiano di informazione Guardian, riporta in un servizio la notizia allarmante che circa  200 degli antichi boschi inglesi sono minacciati dalle cosiddette necessita’ dello sviluppo economico, ovvero dal disboscamento per fini edilizi.

Le  nuove mappature dimostrano che rientrano nei nuovi progetti di edilizia molti boschi pluricentenari, soprattutto nelle zone di Londra, in Cornovaglia e nel nord dell’ Inghilterra.

A dar luce al problema sono gli attivisti della Woodland Trust che dichiarano: “negli ultimi dieci anni sono andati distrutti oltre 100 boschi e la situazione potrebbe drasticamente peggiorare con le nuove leggi che regolamentano la concessione dei permessi di costruzione”. Gli ambientalisti, appoggiati dall’opinione della  maggioranza dei parlamentari che ritengono inadeguate le leggi per la tutela dei boschi,  stanno facendo grandi pressioni sul governo. Obbiettivo in primis prima del varo definitivo, riuscire ad apportare delle modifiche, delle  correzioni che consentano di salvare più boschi a rischio possibile.

Leggi anche

About Chiara Cichero 1111 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*