21 aprile 1509: Enrico VIII diventa re d’Inghilterra

Storia

21 aprile 1509: Enrico VIII diventa re d’Inghilterra

Enrico, figlio secondogenito di Enrico VII Tudor, primo della dinastia, divenne l’erede al trono dopo la morte prematura di suo fratello maggiore Arturo. Poco dopo essere salito al trono sposò la figlia dei reali di Spagna Caterina d’Aragona, già promessa a suo fratello, in una fastosa cerimonia nell’Abbazia di Westminster. Il matrimonio non si rivelò soddisfacente per il re data la mancata nascita di un erede maschio, dopo due figli morti in fasce ed una figlia, Maria. Il suo desiderio di cambiare moglie causò uno dei più grandi cambiamenti della storia inglese. Dato che papa Clemente VII su pressione di Carlo V, nipote di Caterina ed imperatore del Sacro Romano Impero, non annullò le nozze per permettere ad Enrico di risposarsi, questi, con l’Atto di Supremazia nel 1534, stabilì che a capo della Chiesa d’Inghilterra ci fosse soltanto il re. Da quel momento la chiesa anglicana si separò da quella di Roma trasformando quello che era sempre stato uno stato cattolico in uno protestante.

Enrico dopo aver annullato il suo matrimonio si risposò con Anna Bolena, sorella di una sua amante, ma anche da lei ebbe solo una figlia, Elisabetta, che alla fine, nonostante ulteriori altri quattro matrimoni del re, ereditò il trono diventando una delle più celebrate regine di ogni epoca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

regali di fidanzamento algerini
Cultura

Tradizionali regali di fidanzamento algerini

22 settembre 2017 di Notizie

Studiare le tradizioni di un Paese significa capirne la cultura. E le celebrazioni di nozze sono sempre un momento per osservarle al meglio. Scopriamo insieme quali sono i tipici regali di fidanzamento algerini.