25 Aprile, festa della Liberazione - Notizie.it

25 Aprile, festa della Liberazione

Attualità

25 Aprile, festa della Liberazione

“67 anni fa, i combattenti per la libertà facevano il loro ingresso in Alba mettendo fine per sempre all’occupazione nazista ed alla dittatura fascista. Era l’esito lungamente atteso non solo da quanti avevano scelto di prendere le armi ma anche da quella stragrande maggioranza della popolazione che in tanti modi diversi aveva garantito il suo appoggio ai partigiani. Il 25 aprile è ancora oggi la festa di chi, come noi, nel solco della Costituzione repubblicana frutto della Resistenza, proclama il persistente valore dei principi di libertà, di indipendenza e di democrazia”.

Le celebrazioni della festa della Liberazione ad Alba inizieranno sabato 14 aprile, alle ore 10, a Palazzo mostre e congressi, in p.zza Medford con la proiezione del documentario “Io sottoscritto”. Storia di un uomo libero”, prodotto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. Sarà presente per dialogare con gli studenti, il protagonista, don Aldo Benevelli.

Venerdì 20 aprile, alle ore 9.30, al Teatro Sociale, andrà in scena lo spettacolo teatrale degli studenti delle scuole medie albesi ed il recital musicale dell’associazione culturale ”Arno Klein”.

Sabato 21 aprile, alle 10, nella sala consiliare del palazzo comunale, si terrà il convegno: su “La collaborazione dei servizi segreti alleati (S.O.E) con la Resistenza nelle Langhe”.Relatori: Lorenza Balbo.

e Mireno Berrettini. Video, documenti e fotografie inedite.

Domenica 22 aprile, alla Tenuta di Fontanafredda, nel “Bosco dei pensieri”, alle ore 10, letture e testimonianze partigiane.

Martedì 24 aprile alle 17,30, nel cimitero cittadino, inaugurazione del cippo restaurato in onore dei partigiani fucilati in quel luogo. Alle ore 18, cerimonia di intitolazione del giardino di via Roma alle “Vittime dei campi di sterminio” e del giardino di corso Matteotti alle “Vittime delle foibe”.

Mercoledì 25 aprile, a Valdivilla, alle ore 10, raduno partigiano e commemorazione. A Treiso, alle ore 20, fiaccolata alla Cappella dei Canta e alle 21.30, nella palestra comunale, concerto di Gianmaria Testa.

Giovedì 26 aprile, alle ore 18, nella sala della Resistenza del palazzo comunale di Alba, nell’ambito del “Premio comandante Paolo Farinetti”, relazione di Fabio Bailo su “Le formazioni partigiane: la XXI Brigata Matteotti”.

Venerdì 27 aprile, alle ore 21, nella chiesa di San Giuseppe, presentazione del video di Guido Boffa “L’urlo soffocato.

Sette vite spezzate nella Langa fenogliana”.

Le manifestazioni albesi sono organizzate con la collaborazione dell’associazione Colle della Resistenza, dell’A.N.P.I. di Alba, e dell’associazione “Padre Girotti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche