3 maschere viso fai da te con curcuma

Salute

3 maschere viso fai da te con curcuma

curcuma

La curcuma è una spezia giallo-oro con numerosi effetti benefici anche nella cosmesi. Ecco 3 maschere di bellezza, facili ed economiche.

La curcuma è una pianta erbacea perenne, comunemente nota come zafferano delle Indie. Normalmente, parlando di curcuma, si intende la spezia che si ricava da una delle 80 piante appartenenti alla famiglia delle Zingiberacee, la Curcuma Longa. La sua origine sembra derivare dall’Asia sud-orientale, in particolare dall’India e dalla Malesia. Il nome deriva dal sanscrito kunkuma, poi arabizzato in kurkum, che significava zafferano. La curcuma è attualmente molto diffusa in India e nei paesi arabi, anche se negli ultimi anni lo è anche nel mondo occidentale, grazie alle sue numerose proprietà. La polvere di questa spezia si ottiene essiccando e triturando i suoi rizomi.

Benefici della curcuma

Le sue benefiche proprietà sono molteplici. Fin dai tempi antichi viene usata come medicina vegetale. Nella tradizione indiana viene utilizzata in particolare per le proprietà purificanti. Febbre, artrite, dissenteria e infezioni sono curate con la curcuma. La curcumina, il principio attivo, sembra possa aiutare il contrasto di alcune tipologie di tumore, come quello al colon e la leucemia.

Gli aspetti certi e ampiamente documentati, anche nella medicina tradizionale cinese, riguardano le sue proprietà antinfiammatorie e disintossicanti per il fegato, le proprietà antiossidanti e la capacità di rallentare l’invecchiamento delle cellule.

È in grado di aiutare la rigenerazione delle cellule cerebrali dopo un ictus e diminuire i danni al sistema nervoso. In India, è conosciuta anche per la sua azione cicatrizzante, curando le ferite della pelle e alleviando le scottature e le punture degli insetti.

La curcuma è molto utilizzata anche nella cosmesi, soprattutto per la preparazione di maschere e creme per il viso anti-rughe. La curcuma è in grado di donare alla pelle maggiore elasticità ed uniformità, attenuando rughe, acne e rossori. In generale conferisce al viso un aspetto più luminoso. La curcuma può essere utilizzata anche nelle maschere per la cura dei capelli per schiarirli e nutrirli.

Tre maschere fai da te per il viso

Di seguito proponiamo tre maschere fai da te per il viso. La preparazione in casa di alcune maschere fai da te è molto semplice. Bisogna, però, prestare un po’ di attenzione in quanto la polvere di curcuma contiene un pigmento dorato molto intenso che può macchiare in modo permanente abiti e superfici.

La pelle non corre invece alcun rischio: una volta risciacquato il viso con acqua, se necessario basta eliminare ogni eccesso con un leggero scrub

1)Maschera effetto anti-rughe a base di curcuma e olio di jojoba: Prendete una tazza e versateci un cucchiaio da tè di polvere di curcuma e un cucchiaio di olio di jojoba. Miscelate bene e applicate sul viso con le dita. Tenete in posa 20 minuti prima di rimuovere la maschera. Risciacquate abbondantemente con acqua tiepida.
Questa maschera unisce i benefici antiossidanti della curcuma con quelli protettivi del jojoba. Questo ingrediente vanta proprietà emollienti e di cura per la pelle. Idrata e regolarizza le secrezioni sebacee.

2)Maschera anti-acne e anti-impurità a base di curcuma, miele e cannella:Prendete una tazza e mescolate un cucchiaio da tè di curcuma con un cucchiaio di miele e uno di cannella. Applicate sul viso con le dita e tenete in posa 10 minuti.

Risciacquate con abbondante acqua tiepida.
La cannella gode di proprietà antiossidanti, riducendo i danni dell’invecchiamento e proteggendo dall’attività dei radicali liberi.
Il miele è un ottimo idratante con proprietà restitutive per la pelle. Grazie ai polifenoli e ai flavonoidi di cui è ricco possiede un’azione antiossidante. È anche un naturale antibatterico, antinfiammatorio e protettivo della pelle dall’azione aggressiva degli agenti atmosferici.

3) Maschera pro-luminosità a base di curcuma, yogurt e limone: Mischiate in una terrina un cucchiaio di yogurt bianco intero con un cucchiaio di curcuma. Aggiungete qualche goccia di limone e applicate sul viso con l’aiuto di un batuffolo di cotone. Tenete in posa 20 minuti e risciacquate con abbondante acqua tiepida. Applicate questa maschera preferibilmente di sera, poiché il limone rende temporaneamente la pelle fotosensibile, quindi più delicata se esposta ai raggi solari.
Il limone è un frutto con notevoli proprietà. Ricco di vitamina C, è uno degli antiossidanti più potenti e aiuta a preservare la pelle giovane combattendo l’attività dei radicali liberi.

Offre un’azione delicatamente esfoliante, rendendo la pelle più luminosa. È un antibatterico naturale e aiuta a schiarire le macchie della pelle.
Lo yogurt serve per idratare ed eliminare le cellule morte della pelle. Ottimo anche per contrastare i punti neri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche