3 morti su 5 membri di una famiglia morti in una sparatoria in California - Notizie.it

3 morti su 5 membri di una famiglia morti in una sparatoria in California

Gratis online

3 morti su 5 membri di una famiglia morti in una sparatoria in California

La polizia ha raccontato che un bandito ha preso di mira una famiglia mercoledì, sparando a tre persone in ufficio e a altre due che abitavano in una casa vicino.

Tre delle cinque persone sono morte e i due sopravvissuti, tra cui un ragazzo di 13 anni, è in gravi condizioni, ha detto Dean Milligan, il capo della polizia.

E’ successo dopo le 11 in questa cittadina della classe operaia a 20 miglia a sudest di Los Angeles quando qualcuno ha chiamato il 911 per avvertire della sparatoria. Dopo un paio di minuti, è giunta la polizia e il ragazzino di 13 anni ha chiamato i soccorsi, ha raccontato Milligan. Uno dei sospettati è fuggito con una camaro nera che apparteneva a una delle vittime.

Milligan ha spiegato che “secondo noi non è un caso di violenza isolato, pensiamo che ci sia una ragione specifica dietro questa violenza e vogliamo saperla”. La polizia ha rifiutato di dare il nome delle vittime, proprio perché non c’è ancora certezza di come si sono svolti i fatti.

Dean Wright che possiede un’attività di fornitura settica, ha detto di non aver sentito nessuno sparare, ma soltanto qualcuno che diceva “Hey” che ha catturato la sua attenzione.

Quando ha guardato fuori, c’erano dei poliziotti che esaminavano l’edificio.

Uno dei propirietari che lui ha identificato come Robert gli ha raccontato che il bandito ha sparato alla madre in faccia e ha ucciso una segretaria. A casa, ha sparato alla moglie del fratello e ferito il ragazzo, ha raccontato Wright, che non era sicuro dell’identità della quinta vittima, ma la polizia l’ha identificata. Ha anche detto che le due donne avvano 3 bambini. “Per colpa di questo idiota, ci sono 6 bambini senza mamma”, ha raccontato Wright. E tutto ciò mi fa vomitare”.

La polizia non sa ancora se erano loro a guidare o erano stati rapiti. Non c’è stato nessuno segno di scasso e la polizia crede che il bandito abbia parlato con le vittime prima di sparare. Il sospettato sembra non essere né un collega, né un membro di famiglia, perché il ragazzo non l’ha riconosciuta.

La polizia non ha potuto intervistare la donna sopravvissuta a causa delle gravi ferite che ha riportato. I testimoni hanno raccontato che è stata ferita alla testa. Non c’è stato nessun testimone al momento dello sparo e la polizia sta cercando di far luce su quanto è successo.

La famiglia vittima vendeva estintori e tutto ciò che avesse a che fare con il fuoco, secondo il loro sito.

Subito dopo la sparatoria, con i media riuniti intorno al luogo dell’incidente, un uomo che ha affermato che la moglie lavorava in quell’ufficio è giunto sulla scena del crimine per sapere se la moglie era salva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

invenzione dell'aeroplano
Tecnologia

Chi ha inventato l’aereo?

19 ottobre 2017 di Notizie

Nonostante l’invenzione dell’aeroplano sia da attribuire ai fratelli Wright, la sua storia è molto più travagliata e interessante. Scopriamo, allora, qualche informazione in più sugli antenati dei nostri voli.