3: offerte per i nuovi clienti

Tecnologia

3: offerte per i nuovi clienti

offerte

Uno sguardo panoramico sulle offerte per i nuovi clienti firmate 3, di gran lunga l’operatore di telefonia mobile più attivo da questo punto di vista.

Il claim “Passa a Tre” è ormai talmente familiare da essere ormai assurto quasi a livello di materiale da meme. Il motivo non è così misterioso: la forza di Tre, in quanto provider specializzato in telefonia mobile, risiede soprattutto nelle munifiche offerte per i nuovi clienti, alcune delle quali pressoché irrinunciabili, cui né Vodafone – che pure se batte con forza da questo punto di vista – né Wind, né tantomeno TIM, riescono a tenere testa con sistematicità. Se questa politica particolarmente aggressiva in termini di agevolazioni “all’ingresso” porti dei risultati in termini di fatturato, possono dirlo solo i bilanci. A noi interessa esplorare la natura di queste offerte, e sciogliere il dilemma se davvero è il caso di approfittarne.
Partiamo dalla formula in abbonamento, che per quanto riguarda Tre assume il nome di Free, e conosce ben tre declinazioni.

L’offerta è disponibile in ticket con dei dispositivi di fascia alta, come il Samsung Galaxy S7 o l’iPhone 7, per tutta la durata del contratto, generalmente quantificabile in 30 mesi. Oppure consente di cambiare il proprio smartphone di fascia media con un upgrade di fascia analoga ma tecnologicamente più evoluto ogni 12 mesi. L’offerta Free Start prevede 400 minuti di conversazione, 400 SMS e 4 GB di navigazione a 25 euro al mese; l’offerta Free Prime contempla minuti di voce illimitati verso l’Italia, 400 SMS e 8 GB di navigazione a 30 euro al mese; infine, l’offerta Free Master si allarga a voce no limits in Italia e all’estero, restringe il numero di SMS a 300 e apre a 30 GB di navigazione in rete a 35 euro ogni mese.
Passiamo alle versioni ricaricabili, che per i nuovi arrivati assumono la fisionomia delle offerte raggruppate sotto il nome All-In.

La particolarità è che queste offerte possono essere trasformate, di fatto, in abbonamenti – minimo di 30 mesi – con pagamento automatico tramite carta di credito, in cambio di un sostanzioso sconto. Fa eccezione solo l’offerta più semplice, All-In Start First Edition, che al costo di 10 euro dà diritto a 400 minuti di voce, 400 SMS e 6 GB di navigazione in Internet. Ma già con All-In Prime First Edition, i minuti illimitati di conversazione, i 400 SMS e gli 8 GB di Internet costano 14 euro in abbonamento, in luogo dei 20 euro di costo della ricaricabile. Le offerte si susseguono sul medesimo bordone: All-In Master First Edition offre voce illimitata, 300 SMS e 30 GB di traffico dati a 21 euro al mese in abbonamento, in luogo dei 30 euro al mese in caso di acquisto della ricaricabile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche