37 Cose che le persone rimpiangono. Prendi spunto prima che sia tardi!

Gossip e TV

37 Cose che le persone rimpiangono. Prendi spunto prima che sia tardi!

Ognuno di noi passa attraverso la vita sperimentando abbastanza errori e conseguenti danni che, nel momento in cui siamo grandi abbastanza, rimpiangiamo. Molte persone dicono che con il senno di poi guardando indietro alla vostra vita potrete capire quali di questi momenti avreste voluto cambiare. Ma non temete, vogliamo aiutarvi! Dimenticate il senno di poi, abbiamo compilato una lista di 37 cose che non dovete fare o finirete inevitabilmente per rimpiangerle. Dovete solamente leggere e fidarvi di noi, ne varrà la pena!

1) Non aver viaggiato avendone la possibilità. Più cresciamo più diventa difficile viaggiare, sempre più persone dipendono dalla tua presenza e viaggiando più numerosi i costi aumentano
2) Non aver imparato un’altra lingua. Probabilmente durante la scuola abbiamo studiato una lingua per anni, dovremmo utilizzarla di più.
3) Stare con la persona sbagliata. Può essere doloroso uscire da una relazione che non funziona, ma non è sicuramente peggio che restare e sprecare tempo.
4) Esagerare con l’abbronzatura.

[ad_out company="inread" format="widget" opts-ctx="desktop"]

Non ce ne accorgiamo, ma l’eccessiva esposizione ai raggi solari causa danni negli anni, aumentando la presenza di rughe e macchie sulla pelle.

5) Perdere l’opportunità di vedere la propria band preferita. Non si può mai sapere quando e se si scioglierà, quindi cogliete l’occasione.
6) Essere spaventati da qualcosa. La paura può paralizzarci, ma non dobbiamo permetterlo.
7) Non mettere l’esercizio fisico tra le priorità. Più si invecchia più si capisce quanto sia importante prendersi cura del proprio corpo
8) Permettere di essere classificati in base al genere. Definisci chi sei, non lasciare che la società lo faccia per te.
9) Non lasciare un lavoro terribile. Anche se hai bisogno di soldi per l’affitto e la famiglia non devi costringerti ad essere afflitto tutti i giorni.
10) Non impegnarsi al massimo a scuola. I voti sono importanti, ma è ancora più importante imparare ad applicarsi e ad essere attenti.
11) Non capire quanto bella sei.

[ad_out company="theoutplay" format="widget" opts-ctx="desktop"]

Ci sono molte definizioni di bellezza e non dovresti pensare di non essere all’altezza dell’attenzione di qualcuno.

12) Aver paura di dire “Ti amo”. Amare un’altra persona è un dono prezioso, anche se il sentimento non è ricambiato.
13) Non ascoltare i consigli dei tuoi genitori. Hanno molta più esperienza e vale la pena ascoltarli.
14) Spendere la giovinezza assorbiti da se stessi. C’è molto più di se stessi nel mondo ed è bene rendersene conto.
15) Dare troppa importanza a cosa pensa la gente di te. Quando cresci realizzi che l’opinione degli altri non conta per la tua felicità.
16) Supportare il sogno di qualcun altro e non i tuoi. Essere cortesi è un conto, ma non vale la pena sacrificare la tua felicità.
17) Non muoversi abbastanza velocemente. Non esitate a prendere decisioni, risparmierete molto tempo.
18) Tenere il muso, specialmente con le persone che amate. Scegliete di lasciare andare il dolore invece di rimuginarci sopra.
19) Non saper stare in piedi da soli.

[ad_out company="viralize" format="widget" opts-ctx="desktop"]

Solo perché altri non sono d’accordo con te non significa che devi abbandonare i tuoi principi.

20) Non fare abbastanza volontariato. Ci sono innumerevoli ragioni per aiutare gli altri, specialmente quando ne hanno più bisogno.
21) Trascurare i denti. Spazzolare i denti potrà sembrare fastidioso, ma è molto meglio prendersi cura dei denti quando si è giovani piuttosto che perderli dopo.
22) Perdere l’occasione di parlare con i nonni prima che scompaiano. Custodiscono una grande conoscenza e saranno disponibili solo per breve tempo.
23) Lavorare troppo. Se lavori troppo ti perderai la parte migliore della vita, o sarai troppo stressato per godertela.
24) Non imparare a cucinare un buon pasto. Aggiungerà alla tua famiglia e ai tuoi amici riuniti più di quanto tu possa immaginare.
25) Non fermarsi ad apprezzare il momento. Basta mandare sms e fare fotografie, bisogna godersi quello che si sta facendo, mentre lo si sta facendo.
26) Fallire nel concludere quello che si è iniziato.

[ad_out company="upstory" format="widget" opts-ctx="desktop"]

Ogni giorno è un’opportunità che non va sprecata.

27) Non imparare qualche trucchetto da party. Potrebbe sembrare sciocco, ma immaginate quanti bei ricordi fantastici potete creare.
28) Lasciare che siano le aspettative culturali a definire che persona sarai. Se la tua famiglia o paese pensa che dovresti intraprendere una certa carriera ricordati che non sei forzato. Mai.
29) Rifiutare che un’amicizia faccia il suo corso. Qualche volta le persone si separano, forzare quella connessione farebbe solamente più danni.
30) Non giocare abbastanza con i tuoi figli. I bambini sono spensierati e innocenti. Dovresti cercare di riempire la tua vita con la loro felicità, non evitarla.
31) Non correre mai grossi rischi ( specialmente in amore ). Correre un rischio più grande significa anche ottenere qualcosa di più grande.
32) Non prendersi del tempo per coltivare contatti e sviluppare reti sociali, soprattutto sul lavoro. Aiuterà la tua carriera.
33) Preoccuparsi troppo. Preoccuparsi troppo, specialmente per cose che non sono ancora accadute, è inutile.
34) Rimanere intrappolati nei drammi. I drammi possono sembrare necessari, ma sono inutili. Non drammatizzare su quanto sia stata brutta la tua giornata.
35) Non passare abbastanza tempo con le persone care. Siamo su questa terra per un periodo di tempo limitato.
36) Non esibirsi mai davanti agli altri. Magari non è la vostra vocazione, ma provare almeno una volta è un’esperienza di vita importante.
37) Non essere grati. Impara a dire grazie e comprendine il significato. Molte parti della tua vita miglioreranno se imparerai a ringraziare.

Non è mai troppo tardi per cambiare vita, perché non iniziare evitando queste cose?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche