Che cosa fare a Pasquetta a Napoli

Guide

Che cosa fare a Pasquetta a Napoli

Anche se un po’ last minute, ecco come trascorrere una tranquilla Pasquetta a Napoli.

Il tempo libero e la ricorrenza sono l’occasione da cogliere per chi desidera arricchire la propria cultura visitando tanti bei posti, ricchi di arte e di storia, e gratuitamente.

Nella giornata di oggi, infatti, saranno eccezionalmente aperti (con accesso libero) il Complesso Monumentale dell’Annunziata, in via Egiziaca, a Forcella numero 18, il complesso che per secoli ha accolto i bambini abbandonati a Napoli e dove sarà possibile visitare anche la famosa “Ruota degli Esposti” ed, infine, il Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, in Vicolo San Domenico Maggiore, numero 18.

La visita gratuita, a chi lo desidera, prosegue con il Cimitero delle Fontanelle e a Castel Nuovo, forse meglio noto a tutti come Maschio Angioino, ovvero il castello cittadino di Piazza Municipio.

Dato che la giornata di oggi è religiosamente nota come il Lunedì dell’Angelo, naturalmente, non potete non fare visita alle più belle Chiese monumentali di Napoli.

Ben 16 sono rimaste aperte nel giorno di Pasqua e ben 6 (delle 16 di ieri) resteranno aperte anche oggi, per la Pasquetta.

Come da tradizione, prima di intraprendere le visite guidate per musei, chiese e monumenti, non dimenticate un bel pic nic all’aperto con amici e famigliari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*