Hockey pista, 11 giornata serie A1, risultati e classifica - Notizie.it
Hockey pista, 11 giornata serie A1, risultati e classifica
Sport

Hockey pista, 11 giornata serie A1, risultati e classifica

 

Si sono disputati ieri sera i match dell’11 esima giornata del campionato italiano di serie A1 di hockey pista e, ancora una volta, c’è stato un avvicendamento in testa alla classifica.

Il Breganze ha potuto approfittare della sconfitta dell’Amatori Wasken Lodi sul campo del Viareggio, riportandosi così davanti a tutti con ventiquattro punti. Dietro, a un solo punto, il Matera.

Sind Bassano – Admiral Valdagno 2-2

Pareggio che serve a poco al Bassano, ancora meno al Valdagno, che ora dista 8 punti dalla zona playoff. La Sind Bassano rimane a contatto con le prime (è a quattro punti dal Breganze), pagando le tre sconfitte e i due pareggi rimediati da inizio stagione.

CGC Viareggio – Amatori Wasken Lodi 2-1

Il Viareggio sta attraversando un momento strepitoso e coglie la terza vittoria consecutiva che vale ventuno punti in classifica e permette un nuovo avvicendamento in testa al gruppo. I toscani battono l’Amatori Wasken Lodi, che non perdeva dalla terza giornata contro il Matera.

Hockey Forte dei Marmi – Centemero Monza 6-3

Ritorna con prepotenza la corazzata del Forte dei Marmi, battendo il neo promosso Centemero Monza.

Dopo le due sconfitte contro Viareggio e Amatori Wasken Lodi, i toscani ritornano la squadra fortissima che tutti conoscono e temono, regolando con un secco sei a tre il Monza, che finisce fuori dalla zona play off.

Falzanè Lanaro Breganze – Carispezia Sarzana 2-1

Non perde colpi il Breganze, che batte, seppure di misura, l’ultima della classifica, il Sarzana e ritorna davanti a tutti sorpassando l’Amatori Wasken Lodi battuta dal Viareggio. Il Falzanè Lanaro Breganze non ha né il miglior attacco, né la miglior difesa, ma è stato sin qui la squadra più continua, avendo perso una volta soltanto (in modo rocambolesco e inaspettato, con l’AFP Giovinazzo) e vantando la miglior differenza reti del torneo (+25).

Sinus Matera – Hockey Thiene 5-0

Il neo promosso Hockey Thiene è stato travolto da un Matera che di sconti non ne fa a nessuno. Un cinque a zero che vale un ulteriore balzo in avanti in classifica, davanti all’Hockey Forte dei Marmi e all’Amatori Wasken Lodi e dietro soltanto (e di un punto) al Breganze.

Cremona Hockey – Banca Cras Follonica 5-9

Perde ancora il Cremona Hockey, che rimane penultimo in classifica a cinque punti, alla pari con il Sarzana, rispetto al quale vanta però una miglior differenza reti.

Il Follonica non si fa pregare e va a prendersi tre punti fondamentali, che lo mantengono nel gruppo dei play off, a sei punti da quella cima della classifica che, qualche turno fa, ha pure occupato.

Hockey Trissino – AFP Giovinazzo 7-2

Obiettivo raggiunto, si potrebbe dire, per il Trissino, che battendo il Giovinazzo, va a riprendersi un posto nei play off ai danni del Centemero Monza. I pugliesi, vittoriosi sabato contro il Cremona, restano terzultimi perché tutte le dirette rivali hanno perso.

Questa la classifica aggiornata dopo le prime undici giornate.

24 punti Falzanè Lanaro Breganze

23 punti Sinus Matera

22 punti Hockey Forte dei Marmi, Amatori Wasken Lodi

21 punti CGC Viareggio

20 punti Sind Bassano

18 punti Banca Cras Follonica, Hockey Trissino

16 punti Centemero Monza

10 punti Admiral Valdagno

7 punti AFP Giovinazzo

6 punti Hockey Thiene

5 punti Cremona Hockey, Carispezia Sarzana

Prossimo turno in programma martedì 15 dicembre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche