“Queste donne potrebbero essere state violentate mentre dormivano”. Le foto choc della polizia

Cronaca

“Queste donne potrebbero essere state violentate mentre dormivano”. Le foto choc della polizia

La polizia degli Stati Uniti ha preso l’insolita iniziativa di rilasciare immagini di donne che potrebbero essere state vittime di attacchi sessuali. Le foto mostrano nove donne che sembrano essere addormentate o in uno stato di incoscienza, ma che potrebbero non sapere di essere state vittime di violenza sessuale. Le immagini e anche alcuni video, scattate tra il 2008 e il 2013, sono state recuperate dalla casa di Darryl Patterson, la cui casa è stata perquisita nell’ambito di un’indagine per reati sessuali.

Un portavoce della polizia ha detto: “Il Dipartimento di Windermere sta tentando di identificare le donne nelle foto allegate, e controllare la loro sicurezza e il loro benessere”. “Chiunque abbia informazioni relative all’identità di una di queste donne è pregato di contattarci”. Patterson non è stato arrestato o accusato, ma resta sotto inchiesta. Secondo gli investigatori, potrebbe aver drogato o sedato le vittime prima di abusarne.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche