Anticipi Serie A: l’Inter cala il poker a Udine, risorge il Palermo COMMENTA  

Anticipi Serie A: l’Inter cala il poker a Udine, risorge il Palermo COMMENTA  

L’Inter consolida il primo posto in classifica, travolgendo in trasferta l’Udinese per 4-0, e dando l’ennesima prova di forza stagionale. Una prestazione a tutto tondo per la squadra di Mancini, che ha dominato in lungo e in largo la sfida contro i friulani, chiudendo la prima frazione di gioco in vantaggio di due reti grazie ai gol di Jovetic e Icardi.

Il ritrovato bomber argentino ha anche realizzato una seconda rete nella ripresa, mentre è toccato a Brozovic con una prodezza dalla distanza, compito di sigillare il poker nerazzurro.

Adesso l’Inter si è portata a 4 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, la Fiorentina, che è attesa dalla trasferta di Torino, contro la Juventus. 

Tabellino Udinese-Inter

MARCATORI: Icardi al 23′, Jovetic 31′ p.t.; Icardi al 38′, Brozovic al 41′ s.t.
UDINESE (3-5-2): Karnezis; Wague, Domizzi, Piris; Widmer, Iturra (dal 25′ s.t.

Perica), Lodi, Fernandes (dall’11’ s.t. Marquinho), Edenilson; Thereau, Di Natale (dal 34′ s.t. Aguirre). (Meret, Insua, Guilherme, Pasquale, Camigliano, Kone, Coppolaro, Adnan, Evangelista). All.

L'articolo prosegue subito dopo

Colantuono
INTER (4-2-3-1): Handanovic; Montoya, Miranda, Murillo, Telles; Guarin, Melo; Ljajic (dal 37′ s.t. Juan Jesus), Jovetic (dal 16′ s.t. Brozovic), Perisic; Icardi (dal 45′ s.t. Manaj). (Carrizo, Berni, Dodò, Kondogbia, Palacio, Biabiany, Medel, Gnoukouri, Nagatomo). All. Mancini
ARBITRO: Massa di Imperia
NOTE: ammoniti Perisic (I), Telles (I), Ljajic (I), Bruno Fernandes (U), Domizzi (U), Marquinho (U) per gioco scorretto

Negli altri due match disputati nel pomeriggio, successo per il Bologna, corsaro a Marassi contro un Genoa brutto e sfortunato, affondato da un colpo di testa di Rossettini in zona Cesarini. Grazie alla cura Donadoni, il Bologna è ormai fuori dalle zone calde della classifica, ed ha avviato una rimonta con una media punti da primissime posizioni. con 4 successi e 1 pareggio negli ultimi 6 incontri.  Per il Genoa la situazione in classifica sembra complicarsi alquanto, con la terza sconfitta consecutiva in campionato.

Risorge il Palermo al Barbera contro il Frosinone. Come l’Inter, anche il Palermo serve il poker ai ciociari. Il primo tempo termina con i rosanero avanti per 2-1 con le reti di Goldaniga e Vazquez nel primo quarto d’ora, e la rete di Sammarco che accorcia le distanze. Nella ripresa arrotondano il bottino Trajkovski alla prima rete stagionale e Gilardino nel finale. Rinviata per nebbia la sfida tra Sassuolo e Torino. 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*