Serie A: la Juventus supera la Fiorentina, è 0-0 tra Napoli e Roma

Calcio

Serie A: la Juventus supera la Fiorentina, è 0-0 tra Napoli e Roma

La Juventus soffre ma alla fine vince la sfida contro la Fiorentina, con due reti di Mandzukic e Dybala nel finale, ribaltando il vantaggio iniziale dei viola che si erano portati avanti con Ilicic su rigore. Il pareggio immediato era giunto grazie ad un colpo di testa fortunoso di Cuadrado che beffa un incerto Tatarusanu, poi nel finale di gara le due reti bianconere che fissano sul 3-1 il risultato finale per gli uomini di Allegri. I viola, troppo remissivi nella ripresa, non hanno quasi mai tirato in porta, mettendo in mostra le ottime doti di palleggio già conosciute ma rivelandosi troppo poco incisivi negli ultimi venti metri. Adesso la Juventus ha agguantato il quarto posto in classifica a 6 punti dalla capolista, mentre la Fiorentina rimane al secondo posto, appaiata al Napoli.
MARCATORI: Ilicic (F) su rigore al 3′, Cuadrado (J) al 6′ p.t. ; Mandzukic (J) al 35′, Dybala (J) al 46′ s.t.
JUVENTUS (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira (dal 17′ s.t.

Sturaro), Marchisio, Pogba, Evra (dal 32′ s.t. Alex Sandro); Mandzukic (dal 41′ s.t. Morata), Dybala. (Neto, Rubinho, Caceres, Zaza, Morata, Padoin, Rugani, Lichtsteiner, Vitale). All. Allegri
FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Badelj, Vecino (dal 41′ s.t. Mati Fernandez), Alonso (dal 40′ s.t. Pasqual); Ilicic (dal 41′ s.t. Rossi), Borja Valero; Kalinic. (Sepe, Lezzerini, Babacar, Gilberto, Rebic, Verdù, Roncaglia, Suarez). All. Sousa
ARBITRO: Orsato di Schio
NOTE: ammoniti Alonso (F), Pogba (J), Borja Valero (F), Vecino (F), Mandzukic (J), Marchisio (J), Pasqual (F) per gioco scorretto, Ilicic (F) per proteste

NAPOLI-ROMA 0-0

I partenopei hanno impattato per 0-0 in casa contro la Roma, ma hanno tirato un sospiro di sollievo per una rete annullata a De Rossi nel finale. Gli uomini di Sarri creano tanto ma sprecano sottoporta per l’imprecisione dei propri attaccanti. Questa volta Higuain non ha trovato lo spunto vincente, ben imbrigliato dall’attenta marcatura di Manolas.

Al termine del match battibecco a distanza tra Sarri e Garcia, con il tecnico partenopeo che parla di una gara dominata in lungo e in largo dalla propria squadra, e un Garcia che rivendica la rete realizzata da De Rossi, con il Napoli graziato dalla decisione del guardalinee.

NAPOLI-ROMA 0-0
NAPOLI (4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon (22’st Mertens), Higuain, Insigne (43′ s.t. El Kaddouri). (Rafael, Gabriel, Chiriches, Henrique, Maggio, Strinic, David Lopez, Chalobah, Dezi, Valdifiori). All. Sarri.

ROMA (4-3-3) Szczesny; Florenzi (43′ s.t. Vainqueuer), Manolas, Rüdiger, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Salah (31′ s.t. Iturbe), Dzeko, Iago Falqué (37′ s.t. Gyomber). (De Sanctis, Lobont, Castan, Maicon, Emerson, Keita, Vainqueur, Uçan, D’Urso, Sadiq, Gervinho, Iturbe, Di Livio). All. Garcia.
ARBITRO Rizzoli di Bologna
NOTE ammoniti Albiol, Mertens

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche