Mumbai, muore risucchiato dalla turbina di un aereo COMMENTA  

Mumbai, muore risucchiato dalla turbina di un aereo COMMENTA  

Tragedia, ieri sera, all’aeroporto indiano di Mumbai, dove un operatore impegnato in alcuni lavori a terra, lunga una delle piste, ha trovato la morte in un modo così tremendo da risultare perfino assurdo.


L’uomo era impegnato in alcuni interventi di manutenzione lungo una delle piste dello scalo aeroportuale e si trovava senz’altro in posizione non distante da un velivolo fermo, che, però, si stava preparando al decollo. I motori dell’aereo, infatti, si sono attivati e l’operatore a terra è rimasto coinvolto nel gioco di spostamenti d’aria creatosi, finendo per essere risucchiato da una delle turbine, finendo addosso al meccanismo rotante. Nell’incidente, era inevitabile, l’uomo ha trovato la morte sul colpo, peraltro in modo davvero atroce. Fermata la turbina, i soccorritori, giunti sul posto quasi subito, non hanno infatti potuto fare nulla, se non ricomporre il cadavere dopo averlo recuperato dalla turbina.


L’incidente, del quale hanno riferito diverse fonti locali, sarebbe avvenuto attorno alle ore 20.45 locali presso l’aeroporto Chhatrapati Shivaji di Mumbai, capitale dello Stato indiano del Maharashtra. Al momento le autorità locali hanno aperta un’indagine per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e, soprattutto, individuare eventuali responsabilità.

L’episodio, infatti, sembra configurarsi come un incidente mortale sul lavoro, forse legato al mancato rispetto di una procedura. Il primo gruppo di verifiche riguarda il comportamento del personale a bordo del velivolo, che ha azionato il motore che ha risucchiato e ucciso l’uomo.

L'articolo prosegue subito dopo

Il secondo riguarda invece la collocazione della vittima al momento dei fatti. Gli inquirenti dovranno valutare cosa non ha funzionato, ovvero se l’aereo era nelle condizioni di poter decollare e l’uomo rimasto ucciso non avrebbe dovuto trovarsi lì oppure se sono stati omessi avvertimenti o segnalazioni. Ad essere coinvolta sarebbe la Air India, una compagnia aerea locale, i cui portavoce non hanno, per il momento, rilasciato alcuna dichiarazione sull’incidente.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*