Serie B, 20 giornata: tutti i risultati

Calcio

Serie B, 20 giornata: tutti i risultati

Si sono giocate ieri sera le partite della 20 esima giornata del campionato italiano di calcio di serie B. Ora non resta che attendere il posticipo fra Salernitana e Cagliari, in programma oggi alle ore 13, e la classifica pre natalizia potrà essere stilata.

E’ un posticipo fondamentale, perché ieri sera il Crotone capolista non è andato oltre lo 0 a 0 con il Trapani, perciò il Cagliari, vincendo a Salerno, potrebbe riprendersi la vetta della classifica. Fra i risultati di ieri spicca soprattutto la vittoria prepotente del Brescia sul campo del Bari. Ha vinto in trasferta anche il Perugia, mentre ha perso ancora, in casa contro l’Ascoli, il Livorno, che ora è scivolato in posizioni di classifica davvero preoccupanti.

Avellino – Virtus Entella 2-0

Quarta vittoria consecutiva per l’Avellino, che schianta l’ex imbattibile Entella e risale fino a quota 28 punti, alla pari proprio con i liguri.

Bari – Brescia 1-2

Eccezionale vittoria del Brescia, che strappa tre punti in casa del Bari, alla seconda sconfitta consecutiva, terza nelle ultime quattro gare.

Sesto risultato utile consecutivo, invece, per i lombardi.

Crotone – Trapani 0-0

Secondo pareggio consecutivo sia per il Crotone, sia per il Trapani, ma il primo, adesso, teme il risultato della partita di Salerno, a seguito del quale potrebbe perdere il primato in classifica, a conferma del fatto che la B è un campionato in cui non è proprio possibile distrarsi.

Livorno – Ascoli 1-3

Unica a vincere delle squadre in coda alla classifica (in attesa di conoscere il risultato del posticipo), l’Ascoli vince in trasferta a Livorno, mandando i toscani dritti all’inferno. Tre punti nelle ultime nove partite e un totale di 23 punti in classifica (i bianconeri dell’Ascoli ne hanno 20). Il Livorno partito per tornare in serie A si ritrova alla fine dell’anno a ridosso della zona retrocessione / play out.

Novara – Cesena 0-0

Il ritrovato Cesena ferma la serie di vittorie del Novara, che comunque infila il settimo risultato utile consecutivo e resta da solo terzo in classifica: niente male per una neo promossa.

Pescara – Modena 1-0

Sempre più convincente il Pescara, che conquista altri tre punti battendo il Modena.

Per i biancazzurri è la terza vittoria consecutiva, che vale 34 punti in classifica. Il Modena, invece, finisce in zona play out.

Pro Vercelli – Perugia 0-1

Non si ferma più il Perugia, che vince anche sul campo non facile di Vercelli e oggi come oggi disputerebbe i play off. La Pro Vercelli, invece, dopo avere attraversato momenti per nulla buoni, si gode una classifica un po’ più tranquilla, ma che non ammette troppe distrazioni.

Spezia – Como 1-1

Quinto risultato utile consecutivo per lo Spezia: una buona notizia, anche se si tratta di un pareggio casalingo contro il Como fanalino di coda. Ai liguri serve soprattutto continuità per ripartire nel migliore dei modi con il prossimo anno. Per ora la zona play off è ancora vicina. Rischia di servire a poco il punto conquistato dai lombardi, perché, per uscire dai play out, occorrerebbero ben dieci punti: attenzione, però, perché molte squadre hanno cambiato in modo radicale la propria classifica in un tempo limitato (Pro Vercelli, Novara, Perugia, Livorno, ad esempio), quindi tutto può ancora succedere.

Ternana – Lanciano 1-1

Un punto a testa, con la Ternana che si tiene a distanza dai play out e il Lanciano che rosicchia un punto al Modena.

Vicenza – Latina 1-1

Come sopra, un punto a testa e distanza dai play out mantenuta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche