Madonna ricorre al giudice per trascorrere le vacanze con il figlio Rocco

Cultura

Madonna ricorre al giudice per trascorrere le vacanze con il figlio Rocco

Madonna, la celebre rockstar americana è stata costretta a fare ricorso ad una decisione del giudice per potere trascorrere le festività natalizie con il figlio 15enne, Rocco,che aveva manifestato la propria intenzione di volere rimanere con il padre, il regista britannico Guy Ritchie.
Secondo quando riferito dal New York Daily News, Rocco si rifiuta da tempo di vivere con la madre negli Usa e per questo aveva approfittato di una vacanza a Londra con il padre regista, per rimanere con lui e non fare ritorno a casa. Madonna, per costringere il figlio a fare ritorno a casa, ha ottenuto un’ingiunzione dal giudice della Corte Suprema di Manhattan, Debora Kaplan, che ha disposto l’immediato ritorno di Rocco presso l’abitazione della madre in Usa. “Aveva detto chiaramente che non voleva tornare a new York”, ha riferito l’avvocato di Rocco, Eric Buckley.

Per festeggiare il ritorno del figlio a casa, Madonna ha pubblicato su Instagram una foto con il figlio appena tornato dagli Usa. Il giudice della Corte Suprema di Manhattan Deborah Kaplan ha anche suggerito che il ragazzo parli con la celebre mamma e ha aggiunto che gli verrà dato un avvocato d’ufficio. Ma intanto Rocco, prima che venga decisa la collocazione dal padre “deve tornare a New York. Se vuole stare con il padre, prima deve tornare da sua madre“.
Nel periodo in cui Madonna è stata impegnata con il suo lungo tour europeo, il figlio ha fatto visita al padre a Londra, dove ha trascorso delle giornate serene.

Per manifestare la sua gioia di stare con il padre, Rocco ha postato sui social una foto di Guy Ritchie con il suo skateboard nascosto all’interno della sua giacca.

A quanto pare, Rocco preferirebbe di gran lunga vivere con il padre anzichè con la madre e questo darà vita nei prossimi mesi ad un durissimo scontro legale tra i due genitori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...