Calciomercato: ecco i primi botti di mercato già ufficializzati

Calcio

Calciomercato: ecco i primi botti di mercato già ufficializzati

calciomercato

Con l’inizio del nuovo anno, prende il via anche il calciomercato invernale, con alcuni botti già scoppiati nella mattinata di oggi e altri in cantiere che nelle prossime ore potrebbero esplodere. Protagonista della prima giornata di calciomercato è il Genoa, che ha piazzato due colpi importanti con gli arrivi del milanista Suso, che arriva a titolo temporaneo, e del palermitano Rigoni.

Un colpo lo ha messo a segno anche il Verona, che ha ufficializzato l’arrivo dell’ex milanista Emanuelson, che ha già superato le visite mediche. Un colpo da novanta è stato messo a segno anche dalla Sampdoria che ha ufficializzato l’arrivo di Ricky Alvarez, esterno d’attacco argentino, e vecchia conoscenza dei tifosi interisti. Alvarez è reduce da una grigia stagione con la maglia del Sunderland, ed ha appena firmato un contratto che lo legherà alla squadra blucerchiata fino a giugno 2016.

Nelle prossime ore, la Roma potrebbe annunciare l’arrivo di Stephan El Shaarawy e dell’argentino Perotti dal Genoa.

Walter Sabatini ha incontrato in mattinata, il procuratore del Faraone per raggiungere l’accordo sul contratto, anche se permane una certa distanza tra domanda e offerta con il Milan.

La Juventus insegue sempre il sogno Gundogan, per il quale ha messo sul piatto del Borussia Dortmund un’offerta da 25 milioni di euro. L‘Inter non ha ancora abbandonato la pista che porta a Ezequiel Lavezzi, il cui contratto con il Psg scadrà a giugno di quest’anno. E’ più che probabile che l’affare possa andare in porto a giugno. Il Milan ha dirottato la propria attenzione sul centrocampista belga, Marouane Fellaini, in rotta con il Manchester United. E’ lui la vera alternativa al sogno Witsel, che lo Zenit non vuole cedere.

Molto attiva sul fronte calciomercato anche la Fiorentina, ancora in cerca di un difensore centrale, con Lisandro Lopez ancora obiettivo numero uno di Paulo Sousa. Nelle prossime ore il club gigliato dovrà anche risolvere la grana Pepito Rossi, che ha chiesto di essere ceduto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche