Previsioni meteo: da sabato arriva il gelo al sud - Notizie.it

Previsioni meteo: da sabato arriva il gelo al sud

Meteo

Previsioni meteo: da sabato arriva il gelo al sud

Dopo un periodo di caldo quasi primaverile che ha caratterizzato il periodo delle feste e l’inizio 2016, lo scenario del meteo in Italia è destinato a cambiare in modo drastico, con l’arrivo di un’ondata di gelo che, in alcuni casi, rischierà di far precipitare le temperature, anche di 10 o 15 gradi.

Un cambiamento repentino dovuto alla perturbazione meteo che venerdì ha fatto il proprio ingresso nella penisola italiana, portandosi dietro aria fredda sospinta da intensi venti nord-occidentali. Sarà soprattutto il Sud ad essere interessato nelle prossime ore da vento e gelo, mentre al Nord il cielo sarà sgombro da nubi. Nel weekend arriverà la perturbazione che seguirà l’irruzione delle correnti gelide, con nevicate fino a quote di bassa collina nelle zone interne del Sud, localmente fino sulle coste nel medio Adriatico, mentre al Nord e nelle regioni tirreniche centrali le correnti, per quanto fredde, non porteranno piogge.

Sabato il cielo a nord rimarrà sereno salvo alcuni annuvolamenti che interesseranno l’estremo Nordest e l’Emilia Romagna, con la possibilità nella prossima notte di locali, brevi piovaschi tra la zona del Polesine e la Romagna.

. Al Sud e in Sicilia cielo nuvoloso con piogge molto probabili tra Campania, Calabria tirrenica e Puglia. Nella notte di sabato le condizioni metereologiche tenderanno a peggiorare in maniera sostanziale al Sud e in Sicilia.

Il meteo al sud sarà caratterizzato dal gelo e porterà anche neve nei rilievi, mentre in Sardegna i fenomeni nevosi potranno interessare anche le zone al di sotto dei 500 metri di altezza. Tra domenica ed inizio della prossima settimana si raggiungerà il picco del freddo, in special modo al sud, con temperature che sfioreranno gli zero gradi centigradi anche a bassa quota. Addirittura il calo termico sarà stimato in circa 15 gradi centrigradi rispetto ai valori attuali. Al nord le temperature saranno rigide ma le correnti d’aria saranno asciutte e non porteranno precipitazioni. Le temperature risaliranno nell’ultima settimana di gennaio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche