Hong Kong, scontri tra polizia e venditori ambulanti durante la festa del capodanno - Notizie.it

Hong Kong, scontri tra polizia e venditori ambulanti durante la festa del capodanno

Cronaca

Hong Kong, scontri tra polizia e venditori ambulanti durante la festa del capodanno

hong kong

Il Capodanno ad Hong Kong, celebrato ad inizio febbraio, si è trasformato in una vera e propria guerriglia urbana. Nella città sono esplose contestazioni e tafferugli, e la situazione è degenerata con disordini che hanno causato decine di feriti e arresti da parte delle forze dell’ordine locali. Il bilancio è di oltre 40 feriti e 23 arresti.

Tutto è scoppiato quando la polizia locale ha fatto sgomberare gli stand e le bancarelle che erano dislocate nel quartiere di Mong Kok, con i venditori ambulanti costretti a dovere chiudere bottega perchè privi delle necessarie autorizzazioni per la vendita al pubblico.

Il capo dell’esecutivo Leong ha annunciato che sarà fatto di tutto per evitare il ripetersi di tali episodi in futuro, annunciando battaglia contro i rivoltosi, che saranno sottoposti a misure cautelari. Si tratta di una delle più gravi rivolte scoppiate nel paese asiatico di Hong Kong, con le immagini degli scontri che sono state diffuse attraverso il web e i social.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche