Grammy Awards 2016: ecco chi ha trionfato nella serata di Los Angeles COMMENTA  

Grammy Awards 2016: ecco chi ha trionfato nella serata di Los Angeles COMMENTA  

Si è svolta allo Staples Center di Los Angeles, in California, lunedi notte, la cerimonia di assegnazione dei Grammy Awards 2016, i più importanti premi musicali statunitensi. La cerimonia ha visto protagonista assoluto il presentatore della serata, il rapper e attore LL Cool J.

I premi musicali Grammy awards, giunti ormai alla 58.ma edizione, sono assegnati ogni anno dalla National academy of recording arts and sciences, l’associazione che rappresenta i lavoratori dell’industria musicale statunitense.

A vincere il premio come miglior album dell’anno (è la seconda volta nella sua carriera) è stata la cantante Taylor Swift che ha vinto anche come miglior album vocale pop e per il miglior video con Bad blood. Ma il mattatore della serata è stato il rapper Kendrick Lamar, candidato con ben undici nomination, che si è portato a casa ben cinque premi anche se è stato escluso da quelli più importanti.


Il miglior album rap è andato a Kendrick Lamar che ha vinto anche il premio per la migliore canzone rap (Alright), la migliore performance rap, la migliore collaborazione rap e miglior video (insieme a Taylor Swift per Bad blood).

Premiato anche il musicista britannico Ed Sheeran con due premi, i primi della sua carriera giovane: è stato premiato per la canzone dell’anno e la performance pop solista per Thinking out loud. Bella affermazione anche per la rock band Alabama Shakes che ha vinto tre premi: miglior album alternative (Sound & color), miglior canzone e miglior performance rock (Don’t wanna fight). I Muse sono stati premiati per il miglior album rock con Drones.

L'articolo prosegue subito dopo


Nel corso della serata dei Grammy Awards 2016,  sono stati tributati degli omaggi in memoria dei musicisti scomparsi negli ultimi mesi: Lady Gaga ha omaggiato David Bowie, gli Hollywood Vampires hanno fatto un tributo a Lemmy Kilmister dei Motorhead e gli Eagles e Jackson Browne hanno reso omaggio a Glenn Frey. Fra gli altri artisti che si sono esibiti grande successo per Justin Bieber, Adele, Kendrick Lamar, Ellie Goulding e Alice Cooper.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*