Due nuovi appuntamenti per la rassegna “Teatro cerca Casa” COMMENTA  

Due nuovi appuntamenti per la rassegna “Teatro cerca Casa” COMMENTA  

Napoli – La tournée in appartamento del Teatro cerca Casa continua questa settimana con due spettacoli di punta della rassegna guidata da Santanelli: si parte con la musica, venerdì 19 febbraio a Bagnoli, dove sarà protagonista il chitarrista Francesco Scelzo con Welcome – Un vaggio tra la cultura e la musica dell’America Latina; mentre domenica 21, alle ore 18.00, prosegue la mini rassegna di teatro nel quartiere Ponticelli con lo spettacolo del drammaturgo esordiente Giovanni De Luise che presenta I panni sporchi, interpretato da Federica Aiello e diretto da Manlio Santanelli
 
La settimana teatrale del Teatro cerca Casa parte all’insegna della musica, venerdì 19 febbraio sarà in scena il concerto di chitarra classica di Francesco Scelzo, Welcome – Un viaggio tra la cultura e la musica dell’America Latina. Il recital si compone di due tempi (non necessariamente con intervallo). Nel primo, verranno eseguiti brani appartenenti ognuno ad uno stato dell’America meridionale. Nel secondo tempo, invece, si darà particolare attenzione alla musica di un’altra cultura, quella spagnola, che storicamente parlando, ha particolarmente influenzato ed è stata a sua volta influenzata dal Sud America. Immancabili saranno, i piccoli assaggi di brani “flamenco”. 
 
Si prosegue domenica 21 con I panni sporchi, spettacolo scritto da Giovanni De Luise. La vicenda scenica vede protagoniste una donna del popolo, una terrazza che si affaccia al mondo e una corda che sostiene panni appena lavati. La donna è in attesa del proprio marito, attesa intorno alla quale ruota l’intera vicenda. Intanto lei parla con i vicini, si racconta, e raccontandosi lascia emergere tutta la sua devozione per San Gennaro, per il coniuge, per il clan e il popolo a cui appartiene. I pannisporchi, opera prima di Giovanni De Luise, interpretata da Federica Aiello per la regia di Manlio Santanelli, usa la forma dell’assurdo e dell’ironia per raccontare il disordine morale di un mondo in cui ad essere divorate sono dapprima le figure più deboli – giovani e anziani – con la complicità subdola della parte marcia della società civile. 
 
Per assistere agli spettacoli organizzati da Livia Coletta e Ileana Bonadies, è necessaria la prenotazione, attraverso il sito ilteatrocercacasa.it, oppure chiamando al 3343347090 – 081 578 24 60. A chi prenota viene fornito l’indirizzo del padrone di casa che ospita lo spettacolo.

Livia Coletta e Ileana Bonadies

info@ilteatrocercacasa.it

3343347090 – 081 578 24 60

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*