5 cose da sapere sul sonnambulismo

Guide

5 cose da sapere sul sonnambulismo

Il fatto che tu dorma mentre sei in piedi è qualcosa di sorprendente. Come può una persona essere inconscia, ma allo stesso tempo coordinare i suoi arti per camminare, parlare e qualche volta anche guidare?

Dormire in piedi, conosciuto anche come sonnambulismo, è classificato come una parasonnia, un comportamento anormale durante il sonno che è distruttivo. Le parasonnie più comuni includono enuresi e digrignamento dei denti.

Pensa a quanto sia complesso il cervello e quante funzioni riesca a compiere: respirare, ricordare al cuore di battere, registrare i ricordi della tua vita, renderti in grado di piangere, sorridere ed amare. Pensa ora a quando dormi, a come il tuo corpo si sposta dalla dimensione sogno alla realtà e viceversa.

Gli esperti stimano che il sonnambulismo affligge tra l’1% e il 5% della popolazione generale. E’ molto più comune nei bambini rispetto agli adulti e possono esserne colpiti i bambini che hanno tra i 3 ed i 7 anni.

Fortunatamente non è associato con problemi psichiatrici o psicologici.

E’ semplicemente un disturbo del sonno che accade quando una persona si trova in una fase profonda di sonno che dovrebbe essere la fase più riposante e quiete.

Svegliare qualcuno che è sonnambulo può essere pericoloso, ma permettere a un sonnambulo di vagare in una stanza piena di oggetti appuntiti o giungere al posto di guida è davvero pericoloso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...