5 mete per ponte Epifania romantico in Austria COMMENTA  

5 mete per ponte Epifania romantico in Austria COMMENTA  

Se il vostro sogno è sempre stato quello di visitare l’Austria, approfittate del ponte dell’Epifania e di questa guida che vi consiglia i cinque posti più belli da visitare!
Vienna. Capitale della Repubblica Federale Austriaca, centro dell’economia, della cultura e della politica Austriaca. Famosa per i suoi eventi culturali, gli edifici imperiali, il caffè, il vino ed il tipico charme viennese.

A Viena potrete visitare la Ringstrasse, il Palazzo di Schonbrunn, con i suoi giardini, la torre sud del Duomo di Santo Stefano, nella Stephansplatz, da cui poter godere del panorama di Vienna, la chiesa di San Carlo, nella Karlsplatz, ed infine, il quartiere ebraico, con il memoriale dell’Olocausto, il Museo Ebraico, il Museum für angewandte Kunst (MAK), un museo di arti e mestieri, il Museo austriaco di Arte Moderna (MUMOK) ed i parchi, come lo Stadtpark e il Prater, un enorme parco in cui ha sede la famosa ruota panoramica che si affaccia sulla città.Per fare shopping, le vie principali sono la Kartnerstrasse e la Graben, mentre i due mercati più famosi di Vienna sono il Naschmarkt e il Brunnenmarkt che, rispetto al primo, è più piccolo ed economico.

La Valle Del Danubio. Il meraviglioso fiume blu, esaltato da scrittori e compositori, che viaggia da Vienna fino a Linz e sulla cui via si trovano antichi e pittoreschi borghi, castelli e fertili pianure con immensi vigneti. Fate anche un salto a Durnstein, il cui castello è oggi un albergo, WeiBenkirchen, Spitz, famosa per il suo vino e per le rovine del Castello Hinterhaus e Wachau, oggi patrimonio dell’Unesco. Visitate anche l’abbazia di St Florian, Scharding, sul fiume Inn, paesino ricco di abitazioni peculiari e vivacemente colorate e Steyr, città punteggiata dalle torrette del castello, dalle torri della chiesa parrocchiale e dalle guglie del municipio.

I laghi della Carinzia. Qui i ghiacciai consentono di praticare lo sci anche d’estate, mentre i laghi offrono numerose attrattive. Le aree più belle della regione sono il Parco nazionale Hohe Tauern e la zona attraversata dalla strada panoramica GroBglockner HochalpenstraBse. Non mancate di visitare anche la Cattedrale di S. Pietro e Paolo e, se si hanno dei bambini, Minimundus, un bellissimo parco a tema con oltre 170 raffinati modelli di edifici in miniatura.

L'articolo prosegue subito dopo

Salisburgo. Città natale di Mozart e una delle più belle d’Europa dal punto di vista architettonico e paesaggistico. A Salisburgo potrete visitare la Piazza del Duomo, il Palazzo Residenz, i giardini del Palazzo Mirabel, la Fortezza di Salisburgo e l’abbazia benedettina di Nonnberg.
Innsbruck. Capitale sciistica d’Europa, con i suoi memorabili musei.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*