5 METODI PER AUTOMOTIVARSI COMMENTA  

5 METODI PER AUTOMOTIVARSI COMMENTA  

La vita quotidiana è spesso frustrante, esasperante e travolgente, tanto da lasciarti con poco o nessun desiderio di “conquistare il mondo” con il tuo talento ed il cervello. Questa fatica, quindi,  può lasciarti senza assolutamente nessuna energia per andare avanti e provare ad avere successo sia nella tua vita, sia all’interno della tua carriera, formazione o qualsiasi altra cosa. Ricorda però che la tua motivazione personale è interamente nelle tue mani – nessun altro lo farà per te. Eccoti 5 metodi per ritrovare l’autostima e la grinta sia nel lavoro che nella vita quotidiana:

 

INCENTIVATI

Fornisci a te stesso un incentivo. Una tecnica per l’automotivazione consiste infatti nel premiare te stesso. Se hai difficoltà ad iniziare un progetto, ripeti a te stesso che se ti impegnerai in quel lavoro, quell’attività o in quello studio, dopo potrai permetterti una piccola ricompensa. Ad esempio, potrai concederti una golosa coppa di gelato,  o magari comprarti quel fantastico paio di scarpe che hai adocchiato per settimane.


 

PRENDITI DELLE PAUSE

Se ti senti molto stressato per colpa di un particolare impegno o obbligo, tanto che hai perso tutte le motivazioni per continuare a lavorarci sù, cerca di fuggire temporaneamente  da quella situazione per liberare la mente ed ottenere un nuovo inizio. Fai qualcosa di diverso per un po’, sia che si tratti di focalizzarti su un altro compito, fare un pisolino, leggere un romanzo o dedicarti ad una partita di tennis. A volte, una pausa rilassante che ti allontana da qualcosa di stressante è tutto ciò che ti serve per ringiovanire la tua mente e riaffrontare il problema con rinnovato entusiasmo.


 

SCRIVI

La scrittura può essere un mezzo terapeutico per aumentare il tuo punto di vista su una specifica situazione. Se ti senti del tutto privo di motivazione, pensa al futuro. Prendi carta e penna ed inizia a fare una lista delle cose positive che potrebbero venire fuori dal fatto di lavorare sodo. L’elenco potrebbe includere qualsiasi cosa, a partire dall’ottenere una promozione al lavoro fino alla possibilità di rendere la tua famiglia felice. Leggi la lista ad alta voce quando hai finito e inizia il tuo percorso d’impegno tenendo a mente le cose piacevoli di cui potresti beneficiare una volta che lo avrai portato a termine.


 

TUTTO IL RESTO E’ STORIA

Alcuni permettono alle brutte esperienze ricevute nel passato di diventare una scusa per evitare delle responsabilità oggi. Se sei stato ferito o hai fallito in passato, devi fare tutto il possibile per non pensarci più. Solo perché magari hai fatto degli errori e quindi non hai ottenuto ciò che desideravi non significa che le stesse regole valgano anche oggi. Dimentica quello che è ormai storia e libera la tua mente in modo da poterti concentrare sul presente ed il futuro. Renditi conto che il presente è sempre una tabula rasa.

L'articolo prosegue subito dopo


 

INTERPRETA UN RUOLO

interpretare una parte è un buon metodo per automotivarti e sentirti parte di un ruolo ben preciso. Se ti senti stanco e per nulla motivato o appassionato, fai finta per qualche minuto di essere invece entusiasta ed in grado di far bene la tua parte. Potrai notare presto che  quelle emozioni positive agiranno su di te in modo reale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*