5 motivi per non abbracciare i cani

Animali

5 motivi per non abbracciare i cani

5 motivi per non abbracciare i cani
5 motivi per non abbracciare i cani

Quando si vuol bene al proprio cane è normale voler manifestare l’affetto attraverso le coccole, ma è meglio evitare di abbracciare, potrebbe reagire male.

Il cane è un animale molto affettuoso e si lega in modo speciale al proprietario, dimostra amore e fiducia incondizionata verso le persone care in vari modi, lo vedete scodinzolare e saltare di gioia al rientro del proprietario a casa oppure seguirlo dappertutto come un’ombra, è l’amico dell’uomo per eccellenza ed è naturale sentire di voler ricambiare il suo affetto con dei gesti di tenerezza. Ma bisogna stare attenti a non abbracciarlo, è scientificamente dimostrato che i cani non amano gli abbracci. Di seguito sono illustrati cinque buoni motivi per non abbracciare il proprio cane.

  1. Si sente in trappola: il cane ama essere libero in ogni situazione e il suo istinto, in circostanze in cui non è a proprio agio, è quello di allontanarsi e fuggire, l’abbraccio è recepito da lui come un tentativo di intrappolarlo che genera sentimenti di frustrazione.
  2. Aumenta il livello di tensione e di stress: un cane che è solito ricevere abbracci dalle persone, sviluppa una forma di ansia e di stress psicologico che possono dar luogo a comportamenti anomali e aggressivi. Vi sono chiari segni che denotano uno stato ansioso, ovvero le orecchie abbassate, gli occhi socchiusi e la parte bianca dell’occhio meno visibile.
  3. Fraintende l’affetto con senso di dominio: un contatto fisico troppo stretto con il vostro amico a quattro zampe, potrebbe essere sentito come un modo per sottometterlo e potrebbe scatenare la sua rabbia.
  4. C’è il rischio di fargli male: se si tratta di un cagnolino di piccola taglia, un abbraccio troppo stretto durante le effusioni, può provocare dolore in qualche zona del corpo e può mordervi per difendersi.
  5. E’ bene rispettare il suo modo di essere: quando ci si relaziona con un cane è fondamentale essere consapevoli che non è una persona e che ha una natura diversa dalla nostra, ciò che piace agli umani, potrebbe non piacere agli animali, tentare di imporre abitudini e comportamenti non graditi, causa un forte disagio nel cane che spesso sfocia in reazioni violente.

Se volete coccolare il vostro cucciolo, limitatevi ad accarezzarlo, a fare dei grattini sulla pancia o a concedergli delle ricompense con il cibo, sicuramente capirà quanto lo amate e sarà contento di ricevere queste attenzioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...