5 trucchi per riutilizzare vecchi prodotti di bellezza COMMENTA  

5 trucchi per riutilizzare vecchi prodotti di bellezza COMMENTA  

Eyeliner
La confezione dell’eyeliner è ormai aperta da molto e non ci fidiamo più ad utilizzarlo in un’area delicata come le palpebre; può però ancora avere una sua funzione in materia beauty. E’ perfetto per improvvisarci nail artist e realizzare piccoli disegni sulle unghie, per poi fissare il tutto con uno strato di smalto trasparente. Da provare!

Balsamo labbra
Il vecchio balsamo per le labbra può essere promosso a… olio per cuticole! Va benissimo per nutrire la pelle intorno alle unghie e per far durare la manicure più a lungo.

Leggi anche: Latticello sulla pelle: come usarlo

Un balsamo rosato può anche servire efficacemente come blush, per illuminare, colorare e al tempo stesso idratare la zona degli zigomi.

Fondotinta
Magari abbiamo acquistato il fondotinta del colore sbagliato, o ci hanno regalato un campioncino di buona qualità ma di una sfumatura troppo scura per la nostra pelle. E allora, adesso che è estate, misceliamolo con la crema idratante e spalmiamolo sulle gambe, per un istantaneo effetto di tintarella.

Leggi anche: Come essere belle quando si dorme


Profumo
I flaconi dei vecchi profumi non hanno solo una funzione decorativa: per lungo tempo, se lasciati aperti funzionano bene come fragranze “griffate” per ambienti.


Smalto
Il vecchio smalto ormai non è più fluido ed è impensabile utilizzarlo per le unghie; può però servire, ad esempio, a colorare diversamente le chiavi del mazzo per distinguere meglio, o per differenziare i contenitori porta-alimenti nel frigorifero.

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*