5 wild card per Giro d’Italia 2015

News

5 wild card per Giro d’Italia 2015

“Le scelte di quest’anno, soprattutto per le wild card al Giro d’Italia, sono state dettate dalla possibilità di sostenere il movimento ciclistico italiano, dando continuità ad un processo globale senza mai perdere di vista l’obiettivo di sviluppo internazionale nei territori strategici”. Così l’ RCS Sport, ente organizzatore del Giro d’Italia, si è espresso attraverso le parole di Mauro Vegni, direttore commerciale dell’evento, riconoscendone la scelta Italiano-centrica. Resta fuori dalla lista delle 5 wild card 2015 il Team Colombia, mentre, a sorpresa, è stato chiesto alla polacca CCC Sprandi Polkowice di gareggiare insieme alle quattro squadre italiane; queste sono: Androni Giocattoli, CSF Bardiani, Nippo-Vini Fantini e il Southeast Pro Cycling Team. A queste si aggiungono le 17 del World Tour, inclusa la Team Sky: AG2R La Mondiale, Astana, BMC Racing Team, Etixx-Quick Step, FDJ, IAM ciclismo, Lampre-Merida, Lotto Soudal, Movistar, Orica GreenEDGE, Cannondale-Garmin, Giant-Alpecin, Team Katusha, Team Lotto NL-Jumbo, Team Sky, Tinkoff-Saxo e Trek Factory Racing.

CCC Sprandi partirà il 9 maggio per il Grand Tour di tre settimane con la seconda divisione del team, come indicato: Androni Giocattoli, CSF Bardiani, Nippo-Vini Fantini e il Southeast Pro Cycling Team. Non ci resta che attendere la partenza del Giro d’Italia, per la sua 98esima edizione, che sarà lanciato dalla regione Liguria e si svolgerà dal 9 al 31 maggio 2015!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche