8 indizi per capire al primo appuntamento se è quello giusto

Guide

8 indizi per capire al primo appuntamento se è quello giusto

1 Troppa attenzione ai soldi

Se durante il primo appuntamento già dimostra un’ossessione costante per i soldi, un costante pensiero sul fare soldi, l’acquisto di oggetti costosi o utilizza gadget costosi come misure del valore di una persona… sono tutti segnali determinanti per capire che può essere una cattiva scommessa a lungo termine.

2 Problemi di rabbia

Se la conversazione si sposta frequentemente su storie di conflitto e di vendetta, il rischio è che il ragazzo abbia profondi che problemi di rabbia. Se si decide di iniziare una relazione con una persona simile, ci si può trovare costantemente coinvolto in discussioni, e prendere posizione nei confronti con l’altra parte.

3 Problemi di controllo

Se già al primo appuntamento si è inondate di domande su ciò che si sta facendo e perché lo stai facendo, c’è il rischio di essere in compagnia di un maniaco del controllo. Questi individui hanno il vizio di non voler perdere il controllo di ogni situazione.

Può essere un comportamento altamente fastidioso e può essere completamente incompatibile con il proprio stile, se siete abituati a fare ciò che si vuole, nel modo desiderato.

4 Mancanza di obiettivi

Una personalità flemmatica può essere bella confortevole nel momento in cui non si ha voglia di essere sempre sotto esame. Tuttavia, quando si tratta di una vera e propria mancanza di obiettivi chiari e una incapacità di fare qualsiasi piano per il futuro, può essere un sintomo di una personalità ferma agli anni sviluppo, della gioventù. Con una persona simile non si può creare una vera e propria relazione. Un rapporto sano ha senso se ogni persona ha fiduccia nel’altra. In caso contrario, si rischia di “portare” per intero il peso della relazione.

5 Storie di auto-sabotaggio

Ogni individuo ha diritto ad un errore, soprattutto da giovani. Tuttavia, se ci si trova ad ascoltare una serie di racconti su riabilitazione, divorzi e altri disastri, si può avere a che fare con una persona che è legata all’abitudine di auto-sabotarsi.

Gli individui simili hanno una serie di problemi psicologici e devono affrontare il problema il prima possibile per avere poi un rapporto sano.

6 L’appiccicoso

L’eccessiva presenza e pesantezza (magari anche troppo presto) in una relazione, il costante bisogno del contatto sessuale o addirittura nei primi giorni – allora il partner può essere una personalità appiccicosa che richiede costante attenzione e rassicurazione. Queste persone possono essere individui emotivamente instabili e altamente manipolativi. Se si preferisce un tipo di relazione più indipendente, allora questi individui sono da evitare a tutti i costi.

7 Riferimento costante per la madre o altri membri della famiglia

Anche se i legami famigliari stretti sono generalmente considerati un segno di buona salute emotiva e psicologica, gli eccessivi riferimenti ai familiari (anche all’interno di una conversazione) può essere un indicatore di un sistema familiare “troppo presente”. Questo può essere un punto critico per molte persone che non sono abituati alle intense relazioni famigliari.

8 Altamente critico verso gli altri

Avere grandi aspettative può andare bene, ma se ci sono sintomi che la tendenza sia eccessiva…

magari attraverso una tendenza alla critica di tutti e di tutto, può essere segno di una personalità profondamente insicura che ha bisogno di trovare errori negli altri al fine di rassicurare se stessi. Questo comportamento può essere incompatibile con una persona più tollerante, capace di accettare le differenze negli altri.

Questi segnali possono rappresentare sintomi di incompatibilità che potrebbero non essere mai superati. Conviene quindi pensarci bene prima di iniziare una relazione difficile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...