8 Marzo, violenza donne nei cartoon COMMENTA  

8 Marzo, violenza donne nei cartoon COMMENTA  

Biancaneve-e-cenerentola-picchiate-dai-loro-principi-la-provocazione-contro-la-violenza-sulle-donne-300x225

Una festa della donna all’insegna della provocazione, quella a cui ha pensato l’artista aleXandro Palombo, che nel suo blog ha pubblicato immagini di personaggi femminili dei cartoni animati con i segni della violenza sul volto: Cenerentola con un occhio tumefatto, Biancaneve che giace a terra ricoperta di sangue, Marge Simpson picchiata da Homer.


La serie di immagini choc, intitolata “No violence against women” è stata pubblicata provocatoriamente a pochi giorni dall’8 Marzo, data in cui si celebra in tutto il mondo la Festa della donna, proprio per attirare l’attenzione sul terribile problema delle violenze subite dalle donne.


Palombo non è nuovo a questo genere di trovate choc: già in passato ha utilizzato le Principesse della Disney trasformandole in disabili per denunciare le discriminazioni che queste persone sono costrette a subire quotidianamente a causa della loro condizione.

Sul blog “Humor chic” curato dall’artista compare persino Wonder Woman vittima di un uomo che la tratta con violenza, e posso dirvi che fa un certo effetto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*