Giudice licenziata per foto provocatorie

Catania

Giudice licenziata per foto provocatorie

Una giudice federale della Repubblica siberiana di Buriaza, Irina Levandovskaia do 30 anni, è stata licenziata dopo aver postato nella propria pagina del social network V Kontakti, la versione russa di Facebook, alcune foto che la ritraggono mentre beve, bacia o lecca sensualmente una bottiglia di vodka. Secondo il consiglio nazionale dei giudici: la pubblicazione delle foto ha violato il codice etico’, secondo il quale i magistrati ‘dovrebbero mantenere la dignita’ in qualsiasi situazione. In Italia invece tutto concesso, la “repubblica delle banane!”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...