84enne focosa vuole il divorzio: “mio marito non mi soddisfa più”

Style

84enne focosa vuole il divorzio: “mio marito non mi soddisfa più”

Una signora di 84 anni chiede il divorzio perché il marito non la “soddisfa sessualmente”. L’incredibile vicenda si svolge a Scafati, in provincia di Salerno.

Lei, B.G. ha 84 anni ed è un’insegnante in pensione. Lui S.R. di anni ne ha quattro in più ed è un ex dirigente di banca. Non basta, perché la signora è al suo terzo matrimonio, in quanto è rimasta vedova per due volte.

La signora si sente trascurata dal coniuge e così decide di rivolgersi ad un avvocato: “Io voglio separarmi da mio marito. E voglio sia addebitata a lui la colpa, in quanto mi trascura sessualmente venendo meno ai suoi doveri coniugali”.

Il legale chiama il marito che avrebbe ammesso di sentire il peso degli anni, di portarsi addosso molti acciacchi, compreso qualche problemino al cuore: “Mi spiace, ma più di due volte al mese non riesco a soddisfare mia moglie”, avrebbe ammesso il signore.

Due volte a mese, troppo poche per l’ex insegnante: “I miei due ex mariti erano molto più prolifici”, avrebbe ribattuto la donna.

L’avvocato ha provato a farle cambiare idea fino all’ultimo. Ma nonostante una vita trascorsa insieme al suo compagno e l’avanzata età di entrambi non c’è stato nulla da fare. Non avendo figli e nipoti a cui badare, la signora ha ribadito anche al suo legale di non voler desistere dalle sue passioni. “Preferisco giocare a bocce”, avrebbe detto il marito. “Allora mi cerco l’amante”, la risposta della 84enne e spavalda moglie, tra poco ex.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche