A Capodanno si ride con i Connessi Sposi COMMENTA  

A Capodanno si ride con i Connessi Sposi COMMENTA  

E se Renzo e Lucia si fossero conosciuti su Facebook? Come si comporterebbero i protagonisti del capolavoro di Alessandro Manzoni se vivessero ai giorni nostri? Ecco uno squattrinato Renzo Tramaglino, impiegato in un call center, e una svampita Lucia Mondella, aspirante velina, alle prese con un perfido Don Rodrigo sindaco di “Balengo sul Lario”, ridente paesino affacciato sul lago di Como.

I Connessi Sposi é una spassosissima commedia musicale, nella quale Carlotta Iossetti e Andrea Beltramo interpretano tutti i personaggi del noto romanzo, accompagnati da un gruppo di ballerini di talento e diretti da Claudio insegno. Il tutto naturalmente tra mail, sms, telefoni cellulari, social network e tutto quello che ormai condiziona costantemente la nostra vita.


Sul palco del Teatro Cardinal Massaia di Torino, dal 27 dicembre 2011 all’8 gennaio 2012.

L’intento dello spettacolo, scritto da Lorenzo Tessitore, è di rivisitare in chiave moderna l’opera manzoniana I Promessi Sposi, ambientandola nella società contemporanea e riprendendone la storia, i personaggi e i contesti con le peculiarità del nostro quotidiano: protagonisti infatti sono Lucia all’inseguimento di una carriera televisiva e Renzo, “precario” sempre alla ricerca di un nuovo posto di lavoro. Dai vari sketch emergeranno l’arroganza dei potenti, i falsi valori, i miraggi del successo e le difficoltà di un mondo carico di stress. Nonostante lo stravolgimento della scrittura, scopriremo intatto il messaggio del capolavoro manzoniano: la forza di giovani che lottano per il proprio futuro con volontà e tenacia. Il tutto condito con tale frizzante ironia che – se a scuola il romanzo vi era parso un po’ pesante – questa versione sarà così divertente da farvi venire persino voglia di rileggerlo!

Le scene sono di Erika Doria, il disegno luci di Pietro Striano, musiche originali di Enrico Messina e costumi di Agostino Porchietto.


Lo spettacolo andrà in scena alle ore 21 nei giorni feriali, sabato 31 ore 21.30 (per lo Speciale Capodanno a Teatro), festivi doppia replica ore 16 e ore 21 (escluso il 1° gennaio). Biglietto intero 19 euro, ridotto 17 euro (spettacolo anche in abbonamento).

Informazioni e prevendite all’indirizzo e-mail prenotazioni@teatromassaia.it, presso la cassa del teatro sita in via Sospello 32 (aperta al pubblico da martedì a giovedì dalle 16 alle 19, venerdì e sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19) o al numero 011.257881 (in orario di biglietteria).

Speciale capodanno a teatro: il pubblico vedrà in scena la commedia musicale I Connessi Sposi alle 21,30.

L'articolo prosegue subito dopo

Festeggiamenti e brindisi di Mezzanotte con la Compagnia e poi ancora sketch, giochi, lotterie e tanto altro per salutare l’anno nuovo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*