A dicembre al via il sistema di identità digitale Spid

News

A dicembre al via il sistema di identità digitale Spid

“SPID è la nuova infrastruttura paese di login che permette a cittadini e imprese di accedere con un’unica identità digitale, in maniera semplice e sicura, ai servizi on line della pubblica amministrazione e dei privati che aderiranno”.
Questa la definizione che l’Agid, l’Agenzia per l’Italia digitale (l’organo della Presidenza del Consiglio dei Ministri sponsorizzatissimo dall’esecutivo di Matteo Renzi), fornisce di Spid.
È l’identità digitale, una sorta di documento personale valido sul web, laddove i comuni documenti cartacei non possono, per loro stessa natura, arrivare.
In questi giorni, si è conclusa la stesura dei regolamenti che dovrebbero stabilire le modalità di rilascio e gestione delle identità digitali e, quindi, l’intero sistema potrebbe essere a una svolta.
“È finita la parte di stesura delle regole, che ha fatto seguito a un processo di sperimentazione”, ha spiegato Antonio Samaritani, direttore generale dell’Agid, “sono state coinvolte amministrazioni pilota. Adesso che i documenti sono stati pubblicati, la prossima tappa è quella del 15 settembre, quando gli identity provider interessati potranno fare domanda per l’accreditamento”.
Samaritani promette che entro la fine dell’anno le verifiche in capo all’Agid saranno completate e, quindi, il sistema partirà, a cominciare dalle amministrazioni che hanno aderito alla fase sperimentale, dislocate in Piemonte, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Marche e Friuli Venezia Giulia).

1 Trackback & Pingback

  1. A dicembre al via il sistema di identità digitale Spid | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...