A Genova i gay si annoiano COMMENTA  

A Genova i gay si annoiano COMMENTA  

A Genova i gay si annoiano. A causa della noia, infatti, la comunità LBtqi genovese perde infatti uno dei suoi più noti punti di riferimento come www.genovagayguide.com.

A chiudere il sito è Fabrizio Polo che tre anni fa, pieno di entusiasmo, decise di inaugurare questa particolare guida online della città segnalando sera per sera tutti gli avvenimenti, arrivando così a creare un prezioso archivio per la comunità gay friendly.

Ma la luna di miele è finita e i rapporti dopo 3 anni possono andare in crisi non per intolleranza ma semplicemente per noia; e così il web master del sito ha deciso di oscurare tutto perchè non c´è più nulla da segnalare, a suo dire, in una città triste e noiosa come Genova.

Recenti statistiche segnalano che il turismo “omo” arriva a coprire il 20% dell’intero settore. Numeri di certo da tenere in considerazione. …continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*